Pubblicato il in News

Domenica prossima tornerà il Super Sunday classico, in formula Freezeout, con 25mila Euro garantiti

Domenica prossima tornerà il Super Sunday classico, con buy-in di 50 Euro in formula Freezeout e Garantito di 25mila Euro

Diabolik ha intascato i 20mila euro della prima moneta… ma questa volta non è un furto!

Si è concluso solo da poche ore il Super Sunday Returns con 100.000 euro di montepremi, ed è già ora di tracciare un po’ di bilanci. Innanzitutto va sottolineato il grande seguito che ha permesso di superare il garantito e di distribuire premi a 335 dei 1797 player iscritti. Poi, c’è un altro dato che colpisce: il field! Grinder e reg si sono dati appuntamento sulla lobby di People’s Poker per una due giorni emozionante e ricca di colpi di scena: un vero e proprio festival che ha permesso anche a tantissimi giocatori meno esperti di scoprire il gusto di una competizione di altissimo profilo, contemporaneamente disputata tra le mura domestiche. Un ritorno in famiglia favorito dal pay-out ma anche frutto dell’attenzione e della cura utilizzata per i satelliti di qualificazione. Per diverse settimane, infatti, nel palinsesto della lobby hanno trovato spazio i tornei che puntavano all’evento di domenica.

Tutti elementi presi in esame e valutati con attenzione al fine di approntare un appuntamento che con cadenza fissa assicuri lo stesso divertimento e identiche emozioni. Il Super Sunday ritornerà, ed è questa la novità più interessante che scaturisce dal successo appena descritto, già domenica prossima. Il montepremi scende a 25mila euro, il buy-in si ferma a 50 euro, ed il torneo sarà disputato in modalità freezeout. La domenica ritornerà ad essere il momento più ricco della settimana…

Nel frattempo, a proposito di più ricchi, abbiamo citato la vittoria di –diabolik- ed è giusto analizzare come è maturata questa vincita da 19.962,24 euro. Il ladro mascherato ha strappato la prima moneta in un colpo disputato, dopo la pausa del primo day, infatti, il torneo era ripartito ieri sera con i superstiti, già tutti a premio, delle prime 5 ore di gioco. Sono ormai le 4.19 minuti quando viene servito l’ultimissimo colpo del Super Sunday Returns.

 A fronteggiare diabolik con circa 10.200.000 chips c’è denis123 con 3.200.000 di stack. I bui sono a 70.000/140.000, e primo a parlare con AJ è denis che lancia un miniraise visto da diabolik con T6. Al flop scendono 6J9  e alla bettata da 294mila di diabolik fa seguito il raise da 1.008.000 di denis con top pair. Con la coppia più bassa, diabolik prova ad intimorire l’avversario, e pusha resti. Per denis si tratta di versare ancora 1.880.000: lo fa a cuor leggero! Così come un mezzo sospiro di sollievo lo deve aver tirato dopo lo showdown, ma l’insidia è dietro l’angolo. Al turn arriva un K: nulla di particolarmente risolutivo per diabolik anche se adesso tra le outs ha anche le dame utili all’incastro di una scala. Gli occhi dei due giocatori sono fissi sul river: per denis un double-up significherebbe riportarsi pari stack con l’avversario. Arriva una Q che consegna a diabolik 20mila euro, per denis una lauta consolazione da oltre 10.400. Non malissimo, anche se per metabolizzare la delusione sarà servito un po’ di tempo…

Un altro colpo importante si era giocato solo qualche minuto prima. Protagonisti sempre i due finalisti stavolta con A6 denis e QJ diabolik. Preflop miniraise di diabolik e call di denis. Sul board le prime a scendere sono 64Q salutate da un check-check interlocutorio. Sulla quarta 4 ed è doppia coppia per entrambi: bet 294K di denis e raise a 882 di diabolik, il call dell’original raiser chiude la street. River con 3 e altra sessione di rilanci: check di denis, bet a 1.764.000 di diabolik e call di denis dopo un lungo timebank di riflessione. Al termine dello spot per denis un ammanco da quasi 3milioni di chips: una situazione che come detto non riuscirà mai a recuperare.

La finalissima diabolik se l’era conquistata non senza colpi di scena, come quando a 4 left da BB aveva dovuto parare il push lanciato da OceanoProfondo che aveva messo nel piatto 1.300.000 chips da bottone. Call di diabolik e allo showdown il suo KJ ha dovuto correre non poco per superare AT suited dell’oppo. Sul flop subito una buona  notizia: K24 poi 7 e 5 a chiudere il board.

Diabolik fa il colpo grosso ma il bello del Sunday è che già domenica prossima è pronto a ritornare.