Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Novità nelle qualificazioni online: da questa settimana due appuntamenti settimanali per ogni tipologia di Torneo

Novità nelle qualificazioni online: da questa settimana due appuntamenti settimanali per ogni tipologia di Torneo

Il risultato importante Massimiliano Liuzzi lo aveva già sfiorato la settimana scorsa. Sette giorni fa, però, si era dovuto arrendere alla concorrenza di Leonardo Mancuso (vedi link). Ma ieri notte, poi, il player di Vidigulfo in provincia di Pavia è riuscito ad assestare la stoccata vincente: è infatti massiliuzz0 il vincitore del ticket da 990 euro valido per la partecipazione al Main Event di Campione d’Italia. Massimiliano ha conquistato, non senza sudare, il diritto ad essere ai tavoli dell’evento live il prossimo 27 marzo. Una partita che soprattutto nel finale, è risultata particolarmente ricca di capovolgimenti di fronte ed emozioni. Il testa a testa decisivo ha più volte fatto registrare cambi al vertice della classifica provvisoria. Liuzzi, però, partito avanti nel conteggio provvisorio delle chips, nonostante l’andamento  altalenante dell’heads up, è riuscito infine a chiudere il match con tutte le chips degli avversari.

Il confronto tra Liuzzi e Jackkappa, runner up dell’evento, si è consumato nell’arco di quasi un’ora, assicurando grande divertimento ai due giocatori impegnati. L’heads-up è partito all’una e quaranta circa, quando i bui erano lievitati fino a quota 500/1.000 ante 100. Tre left e jackkappa primo a parlare betta 2.000 con uno stack da 46K e una starting hands di valore importante: AJ. Per tutta risposta il giocatore in SB, yesnasty, pusha tutte le sue 24.000 chips con una coppietta 33. Obbligato il fold di Massimiliano da BB con 54. Decide invece di continuare l’original raiser che versa i 22K necessari e va allo showdown. Sul flop arrivano subito due buone notizie: J4J. Superato il valore della coppietta, e solo un tre avrebbe potuto aiutare yesnasty. Su turn e river, invece, scendono rispettivamente: 6 e K.

L’heads up parte con massiliuzz0 a 93K e jackkappa a 71K. Un rapporto di forze che, come detto, muterà più volte nel corso della partita. Tanti i momenti particolarmente interessanti, tra questi ultimi, sicuramente, un passaggio decisivo è quello visto alle 2:30, quando i bui avevano raggiunto la soglia di 800/1.600. Miniraise di Liuzzi, in quel momento sceso secondo in chips a quota 67.453, con A9.  La risposta di jackkappa chipleader con 97.457 chips, non lascia spazio ai romanticismi: reraise all-in per il suo AQ. Sul flop arriva 6JK che non cambiano gli equilibri di partenza. Quarta strada ancora bianca con 5 e pochissime outs per Liuzzi che ora, per continuare la sua corsa verso il ticket, può contare esclusivamente sull’arrivo di un 9. River: 9. Ed è ancora cambio al vertice della classifica provvisoria: massiliuzz0 balza a 134.906 mentre jackkappa si abbatte a 30.094.

Una scalata particolarmente dura, quella che jackkappa dovrebbe a questo punto realizzare per riprendersi la chipleading. Ma gli equilibri in campo non avranno più il tempo di modificarsi: l’ultimo colpo viene servito quando i livelli dei bui sono ancora gli stessi. Primo a parlare è il prossimo vincitore che con A9 di partenza pusha diretto i suoi 136K. Per il runner up, QT e uno stack da 29.134 tutto versato preflop. 366 le prime tre sul board, seguite da un turn poco significativo: 4. Ancora attese legate al river e ancora una volta, però, l’ultima street è favorevole a massiliuzz0: scende un A che gli dà una doppia e ratifica la vittoria di Liuzzi, pronto a portare a Campione d’Italia i colori della sua Vidigulfo e di tutta la Lombardia.