Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Novità nelle qualificazioni online: da questa settimana due appuntamenti settimanali per ogni tipologia di Torneo

Novità nelle qualificazioni online: da questa settimana due appuntamenti settimanali per ogni tipologia di Torneo

Per assicurarsi il pacchetto completo da 1.800 euro di valore complessivo, Paolo Vito Laquale ha dovuto dimostrare di essere un vero gambler, anzi per una notte è stato the_gambler esattamente come recita il suo nickname. La partita per il pacchetto all-inclusive è durata cinque ore ma sicuramente gli ultimi 15 minuti saranno ricordati dal vincitore e, purtroppo per lui, dal terzo classificato…

Tante le mani significative viste nel corso della partite giocata ieri sera. Per raccontare la corsa vincente di the_gambler si può tranquillamente partire dal double up realizzato a tre left. Bui a 600/1.200 ante 100. Dopo il fold preflop di stracciomen72 rimasto con meno di 29K, sakul72 , terzo protagonista delle fasi conclusive del torneo, con stack da 121.600 lancia un miniraise partendo da un ottimo AT. The Gambler che di chips ne custodisce 52.632, risponde con un importante reraise da 7.200: nelle sue mani un KKmonster. Copre sakul che quando al flop scendono TA7, con la sua top two esce di 17.160. La replica di the_gambler è un push per totali 44K, ovviamente versati nel pot da sakul. Lo showdown deve aver spinto il cuore in gola ad entrambi i giocatori che, occhi puntati sul turn, vedono arrivare un 7 che non cambia gli equilibri. Ora, le possibilità di chiudere il colpo in maniera vincente per the_gambler sono all’incirca un quarto ma il river non insegue la statistica e mette sul board ancora cuori: 6. The Gambler diventa chipleader con 105K.

Un altro bel po’ di chips il futuro vincitore le prende da una giocata realizzata solo qualche istante dopo, quando era ancora fresca la ‘scottatura’ e gli stack erano praticamente fermi. The gambler con A2 esce con un miniraise, fold di stracciomen, e re-raise di sakul che arriva a 4.800 con il suo AQ. Call dell’original raiser e flop bianco: 75J. Bet 7.920 per sakul e raise x2 di the gambler: call a chiudere il round di puntate. Turn: J, e check-check dei due giocatori. Anche il river non riesce a smuovere il valore delle starting hands, scende 8 e un spia luminosa deve essersi accesa nella mente di the_gambler. Ancora check di sakul che questa volta trova un’uscita importante dell’oppo che betta 16.788. Fold di sakul e piatto nelle mani di the_gambler che ora, oltre alla chipleading, dalla sua ha anche un morale alle stelle.

Una sfida quella tra i due giocatori segnata anche dalla successione di alcuni colpi particolari. Non sono ancora passati cinque minuti quando the_gambler, con 65, esce ancora con 2.400 preflop. Fold ancora di stracciomen, spettatore in questa fase dello scontro tra i due avversari, e call di sakul che con 43 versa le 1.200 chips che mancano. Connectors  bassi che trovano nel flop un propellente formidabile: 536. Per the gambler è top-two per sakul, invece, open ended straight draw e una bottom già chiusa: check di sakul, bet 4.320 dell’oppo e call. Il turn dice 6 e per il futuro vincitore è addirittura full: check-check l’action prima del river. A chiudere il board, poi, arriva il 4 più utile a the_gambler che al suo avversario: sakul prima betta 7.200 e poi chiama il raise a 17.825 dell’avversario. Showdown con altra delusione per sakul che in pochissimi colpi è crollato a 20K.

Anche le ultimissime chips vengono poi incamerate da the_gambler. Bui invariati e fold di stracciomen con 72. Ancora connectors, stavolta suited, per sakul che con 87 copre il grande buio. Check di the_gambler che nelle hole cards nasconde abilmente un AA. Flop con 73K, ed è bet 2.760 per sakul, raise x2 di the_gambler, tribet all-in e call. Niente miracoli per sakul su quarta e quinta strada che dicono rispettivamente 4 e 5. The_gambler si presenta all’heads-up conclusivo con un monster stack da 171.592, lo aspetta stracciomen che di chips ne ha meno di 31mila.

Basteranno circa 8 minuti di testa a testa perché anche le poche sostanze del runner up finiscano nelle mani del vincitore che, tra l’altro, quando viene servita l’ultima mano ha già prosciugato parte della dotazione avversa. Bui ora a 800/1.600 e con JT stracciomen pusha i suoi 16K, call del chipleader con 55. Il board è Q2Q-A-5. Ed è ancora full per the_gambler che va al Main di Campione fornito di tutti ‘gli annessi e connessi’ del pacchetto all-inclusive, oltre all’assistenza preziosa delle carte!!!