Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

 

SergioCastelluccioScoppia al livello 19 la bolla del People’s Poker Tour, sono state necessarie dieci ore e sette minuti per vedere materializzarsi i nomi dei giocatori che porteranno a casa un premio in denaro. Definiti i contorni della zona in the money dominata da Sergio Castelluccio, domani a partire dalle ore 14, il Main Event ripartirà fino alla composizione del final table. Sono 31 i giocatori che riceveranno una fetta degli oltre 280mila euro del montepremi, al primo un riconoscimento da 70mila.
Tra coloro che invece ritorneranno a casa a bocca asciutta menzione d’onore per Daniele D’Alelio, uomo bolla eliminato in 32esima posizione che ha resistito fino all’ultimissimo colpo del day2. Per lui decisivo un all-in perso con A6 contro l’AQ di Edoardo Taglialatela.

A far compagnia a Daniele D’Alelio anche tanti volti noti del circuito italiano che hanno dovuto cedere tutte le proprie chips prima che iniziassero i posizionamenti itm. Sono state 312 le entries solo per l’evento principale del PPTour, e come da consuetudine ha risposto all’appello buona parte del top field italiano.

Al Runner Side da 550, invece, sono rimasti solo in 24 dei 99 iscritti, anche per loro appuntamento a domani, quando il cartellone dei side events entrerà nel vivo anche grazie agli appuntamenti dedicati al Knock Out e all’Omaha.
Qui di seguito l’elenco completo dei giocatori che sono riusciti a piazzare la propria bandierina nella parte nobile della classifica del Main Event e le chips con cui partiranno per il day 3:

 

1.       Castelluccio Sergio 1.161.000;

2.       Di Lorenzo Roberto 501.000;

3.       Argiro’ Simone 468.000;

4.       De Angelis Vincenzo 435.000;

5.       Piceci Claudio 402.000;

6.       Ghidini Roberto 361.000;

7.       D’Errico Riccardo 355.000;

8.       Petrucci Paolo 324.000;

9.       Taglialatela Eduardo 311.000;

10.    Montagna Alessandro 288.000;

11.    Labarile Vito 272.000;

12.    Mognaga Enrico 262.000;

13.    Anastasia Amleto 216.000;

14.    Corbo Pietro 205.000;

15.    Venneri Antonino 202.000;

16.    Novara Delfino 198.000;

17.    Valsecchi Eros 190.000;

18.    Amitrano Salvatore 188.000;

19.    Delfoco Francesco 170.000;

20.    Preda Fulvio 165.000;

21.    Muro Gerardo 153.000;

22.    Murtas Domenico 138.000;

23.    D’Amico Massimiliano 125.000;

24.    Marsano Marco 122.000;

25.    Ruvolo Rosolino 119.000;

26.    Simone Alfonso 97.000;

27.    Di Giampietro Fabio 94.000;

28.    Di Giacomo Claudio 90.000;

29.    Salvatore Giovanni 89.000;

30.    Pecorario Agostino 80.000;

31.    Di Mauro Salvatore 78.000.