Pubblicato il in News, Scommesse

SeleçaoAll’ultimo chilometro aumenta l’incertezza. Se fino a qualche ora fa era possibile affidarsi al pronostico dei bookmakers per individuare la favorita tra le due semifinaliste che si incontreranno questa sera per il primo posto della Finale Mondiale, ora è tutto più complicato.

Infatti, il Brasile che aveva trascorso praticamente tutto il mondiale, vigilia compresa, godendo delle cifre più confortanti che possono arrivare dal mondo delle scommesse, subito dopo l’infortunio di Neymar ha perso il titolo di favorita, e si presentava alla partita decisiva contro la Germania partendo di una mezza spanna dietro.

Lo abbiamo raccontato nei giorni scorsi e anche nelle ultime ore, non senza sorpresa la vittoria Brasile nei 90 minuti era quotata a 2.70 mentre a 2.65 quella della Germania. Tanti gli elementi che hanno inciso sul pronostico  meno favorevole ai padroni di casa: gli infortuni ricordati, la squalifica di uomo dimostratosi fondamentale come Thiago Silva, ma anche la compattezza e il gioco messo in mostra dalla compagine tedesca.

Ma eccola la prima sorpresa di una semifinale  che a questo punto si annuncia ancora più emozionante e ricca di colpi di scena: il Brasile agguanta all’ultima curva la Germania e pareggia i conti… almeno quelli delle quote.

Consultando i portali di scommesse dei concessionari serviti dal provider Microgame, si potranno rintracciare quote che partono da questo scenario: 1 (2.75), X (3.05), 2 (2.75).
Un livellamento che ha prodotto effetti a cascata anche su tutti gli avvenimenti che da questa previsione discendono. Ad esempio, il superamento del turno è ora quotato a 1.88 per entrambe le nazionali, così come risultano identiche le quote di una vittoria ai supplementari o grazie alla lotteria dei rigori, ora per entrambe pagate a 8 e 10.

Stesso discorso anche sugli eventi successivi come la possibile composizione del podio o della finale, per la quale Brasile e Germania vengono considerate pari chance. Una condizione di equilibrio totale, dunque, che potrà essere superata solo stasera, quando a partire dalle 22 scenderanno in campo le due formazioni, e con buona pace di tifosi e bookmakers, una sola potrà continuare il sogno.