Pubblicato il in News

Il People’s Poker Night di stasera mette in palio 8.000 Euro con soli 20 Euro di buy-in!

Il People’s Poker Night di stasera mette in palio 8.000 Euro con soli 20 Euro di buy-in!

Il Las Vegas Sunday ha incoronato ieri sera, poco prima della mezzanotte, il campione di Ferragosto a cui è stata già devoluta la prima moneta da 3.800 euro. Un gruzzolo che senza alcun dubbio contribuirà a rendere più calda l’estate di Ombra86, questo il nickname del primo classificato. Per arrivare sul primo gradino della classifica finale, il giocatore di Savona ha dovuto superare la concorrenza agguerrita di 400 avversari che nel corso dei due day, in cui si è svolto il torneo, hanno dato filo da torcere ad Ombra.

A determinare l’esito del torneo è stato un colpo particolarmente spettacolare che ha visto i due protagonisti dell’heads up scontrarsi a colpi di tribet all-in. I bui avevano raggiunto la soglia dei 60/120K mentre gli stack davano in vantaggio il futuro vincitore per 7.854.096 a 4.175.904: la partita era ancora tutta da giocare! Ombra86 primo a parlare spilla un’interessante broadway suited e sceglie un miniraise per valorizzare il suo KT. Marcobonito, runner up dell’evento, anche lui con una starting hand suited, Q7, decide di chiamare e versa gli altri 120K necessari. Sul flop si materializzano 9J7 che forniscono una bottom pair a Marcobonito e una double belly buster a Ombra86. Check la scelta inziale di Marcobonito che però, di fronte alla c-bet di Ombra che opta per una size da 191.5K, decide per il call. Al river c’è Q, uno dei gutshot ricercati da Ombra86 che chiude scala, mentre Marcobonito centra un’allettante doppia. L’action a questo punto si infiamma. Al check di Marcobonito fa seguito la bet da 571.5K di Ombra. Ci pensa tutto il tempo a disposizione Marcobonito prima di raisare X2 e trovarsi di fronte alla tribet all-in di Ombra. Per Marcobonito si tratta di mettere nel pot ancora 2.586.404 chips. Decide di rischiare il secondo classificato che però allo showdown scopre di dover inseguire dalla scomoda posizione di 90 a 10. Il river non sovverte gli equilibri, scende 8, il piatto, il torneo e la prima moneta finiscono nelle mani di Ombra che potrà festeggiare con un meritatissimo posto al sole…

Ieri sera, però, le attenzioni dei player erano puntate sul Maniac Monday, appuntamento in grado di calamitare ai tavoli i top grinder del circuito. Il torneo che metteva in palio 7.500 euro ha fatto registrare la partecipazione di 107 player, generando una prima moneta da circa 2mila euro andata ad arricchire il bankroll di un giocatore tra i più forti e temuti in circolazione: Nelsoni 2809. Per lui confronto finale contro 85_mikymose, deciso ancora una volta da un colpo particolarmente significativo.

Siamo a blinds 12.5/25K mentre gli stack sono a 1.061.054 e 543.946, con Nelsoni dunque in vantaggio 2-1. Proprio lui primo a parlare confeziona preflop una size da 55mila per omaggiare A4 trovati nella tasca. Per l’oppo una spesa di altri 30K affrontata senza troppi dubbi anche per via della bella mano iniziale: KQ. Flop ragged: 843♣, con una middle pair per Nelsoni che al check del suo avversario risponde con 57.500 chips. Forse anche per sondare il suo avversario, e comunque con due carte alte, mikymose fa raise X2 costringendo Nelsoni ad un altro esborso da 57.5K. Sulla quarta strada c’è il 2 che assicura ad entrambi un flush draw e al solo Nelsoni anche un gutshot con i 5. Mikymose prova a mettere paura e pusha le residue 371.446 chips: call di Nelsoni. River K e colore per entrambi i player… solo che uno è nut e l’altro è solo second nut! Un finale adeguato ad un final table protrattosi praticamente fino alle prime luci dell’alba.

Alba di un giorno nuovo che sicuramente regalerà tantissime altre emozioni ai tavoli del texas hold’em. Questa sera, con start alle 21:20 e late da ben due ore, c’è in programma il New People’s Poker Night che con soli 20 di buy-in è pronto a distribuire un montepremi garantito che parte dalla interessantissima cifra di 8.000 euro. Tanti i giocatori che hanno già deciso di non farsi sfuggire l’occasione e sfruttando i satelliti ancora in lobby. Quattromila le chips di dotazione iniziale che potranno essere ricomprate fino a tre volte prima dell’add-on da 8.000 disponibile durante la prima pausa del torneo. Buon divertimento!!!