Pubblicato il in News, Scommesse

champions-league-logoTurno complicato quello di ieri sera, non solo per le squadre impegnate in Champions. Più di una difficoltà l’hanno incontrata anche gli appassionati di scommesse intenzionati a mettere le mani su un gruzzoletto. Sicuramente ha inciso l’andamento del match di Torino, con la Juventus in affanno, ma anche il pareggio dell’Arsenal che ha subito ben tre reti dai belgi dell’Anderlecht. Difficile pronosticare risultati ricchi di reti, come quelli maturati allo Juventus Stadium o a Dortumnd dove il Borussia ha avuto la meglio per 4 – 1 sul Galatasaray. Tante reti, come detto a Londra con il pari dell’Arsenal per 3 – 3, ma anche in Svizzera con il Basilea che ha travolto il Ludogoretz per 4 – 0. Nel tardo pomeriggio, poi, ad inaugurare un turno insidioso ci avevano pensati i russi dello Zenit sconfitti in casa per 2 – 1 dal Leverkusen.
Capovolgimenti di fronte ed esiti non scontati che hanno fatto la fortuna di diversi giocatori. Premiati soprattutto coloro in grado di bypassare i verdetti finali, riuscendo a prevedere l’aria complessiva dei match: come chi ha voluto puntare sugli Under/Over piuttosto che sui Goal/No Goal. All’interno di questa particolare tipologia di scommettitore, accorto anche a scegliere quote mai troppo elevate, va ascritto eliselis giocatore che ieri è stato premiato della multipla, qui di seguito riportata:

 

– Basilea – Ludogorets Ov.2,5 (2.35)
– Real Madrid – Liverpool Un.3,5 (1.60)
– Benfica – Monaco Un.2,5 (1.45)
– Juventus – Olympiacos Goal (2.65)
– Malmo – Atletico Madrid Un.2,5 (1.75)
– B. Dortmund – Galatasaray Ov.2,5 (1.55)
– Arsenal – Anderlecht Ov.2,5 (1.60)

 

Un investimento da 9 euro che è valso un premio da 653: prezioso, come segnalato anche dalle quote, l’intuito mostrato sia per il Goal della  Juventus che per l’Over del Basilea. Sicuramente uno spunto da cui trarre suggerimenti anche l’Under da 3,5 per la partita casalinga del Real.

Ma per uno scommettitore premiato, tanti ancora attendono di arrivare al traguardo. Un’occasione di riscatto è sicuramente fornita ancora dalla Champions League che questa sera torna protagonista con altri 8 incontri, valevoli per la quarta giornata dei gironi di qualificazione. In campo anche i giallorossi di Garcia che dopo il disastroso epilogo dell’ultima uscita all’Olimpico contro il Bayern, cercano proprio in terra tedesca un riscatto che i quotisti reputano complicatissimo:
Bayern – Roma                                              1(1.25) X(6.25) 2(9.75).
Missioni addirittura più difficili quelle di Apoel, Bate, Cska e Maribor. Ecco le quote:

 

Shaktar Donetsk – Bate Borisov               1 (1.22) X(6.50) 2(11.00)
Psg – Apoel Nicosia                                      1(1.18) X(6.90) 2(14.00)
Manchester City – Cska Mosca                   1(1.25) X(6.00) 2(10.50)
Maribor – Chelsea                                         1(10.75) X(5.50) 2(1.27)

Ovvio che alle cinque ‘mission impossible’ citate, facciano da contraltare altrettante quote comode: 4 vittorie casalinghe quotate sempre sotto 1.25, oltre al successo esterno del Chelsea a 1.27. Non sembra particolarmente difficile anche il match dei blaugrana di Spagna in terra olandese:

Ajax – Barcellona                                            1(9.00) X(5.00) 2(1.33)

E concludono la giornata altri due incontri … sicuramente meno scontati:
Athletic Bilbao – Porto                                  1(2.60) X(3.25) 2(2.70)
Sporting CP – Shalke 04                               1(2.00) X(3.50) 2(3.60)

 Come visto con la scommessa esaminata in apertura, per vincere è decisivo non solo scegliere i match su cui puntare ma anche le modalità di scommessa!