Pubblicato il in People's Poker Tour

PPT_Day1_blogE’ partito qualche istante dopo le 16, il Main Event del People’s Poker Tour che, fino a lunedì sarà a St. Vincent per la tappa che inaugura la stagione 2015.   
Le qualificazioni si sono chiuse la scorsa notte con gli ultimi sei giocatori in grado di aggiudicarsi il ticket da 990 euro direttamente nel Casinò de la Vallè: due i qualificati dal freeroll che ha fatto registrare la partecipazione di 177 giocatori, mentre sono stati quattro i player in posizione utile al sat live. 
Tra questi ultimi, anche Gaetano Preite, volto noto del PPTour e tra i favoritissimi per il miglior piazzamento nella lista di 22 player quotati alla vigilia del day1. Ritorna, infatti, anche con la stagione 2015 la possibilità di puntare sui protagonisti del Main Event: dalla fine della prima giornata e fino all’ultimo atto, saranno aperte anche le scommesse sul vincitore dell’evento. Ancora, tra le novità assolute dell’edizione appena inaugurata, anche la possibilità di scommettere in versione live sul final table di lunedì prossimo.  
Come di consueto anche nella tappa in corso in Valle d’Aosta sono tanti i volti noti del mondo del poker e non solo: oltre al favorito nelle scommesse, Max Pescatori, anche due star dello spettacolo, come Filippo Bisciglia e Pamela Camassa. Il primo sarà ai tavoli in veste di giocatore, mentre per la showgirl debutto assoluto nelle vesti di madrina del torneo. La Camassa sarà anche protagonista di simpatiche incursioni ai tavoli, con quiz che ai più abili regaleranno bonus e premi. 
Interessanti anche gli eventi minori che in programma in questi giorni: si comincia stasera con il Relax Side  ma sono tanti e di diversi buy-in i tornei in palinsesto. 
Per seguire l’action e tutti gli aggiornamenti dai tavoli, diretta streming no-stop della People’s Tv: per assistere allo show basta collegarsi all’indirizzo tv.peoples.it. Contemporaneamente si alterneranno gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social come la fan page People’s Network, o il profilo twitter @Microgame_it, dove, indicizzati con l’hashtag #pptour, sarà possibile ripercorrere il cammino dell’evento.