Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Portorose_blogPronti? Via. Il People’s Poker Tour ha appena ufficializzato, al casinò di Portorose in Slovenia, lo shuffle up’n’deal del Main Event: sarà possibile iscriversi solo fino al sesto livello della giornata odierna, visto che è stato confermato il calendario con un solo day1 che dovrà traghettare i qualificati alle 15 di domani per la definizione dei player itm.

Intanto i primi verdetti sono arrivati, tra ieri sera ed il primo pomeriggio di oggi, grazie ai sat live e al super freeroll disputato direttamente nel salone centrale del Casinò: in quest’ultima partita, uno dei due ingressi garantiti (990 euro il valore del buy-in) è stato assegnato a Massimo Lotta

In concomitanza con la partenza dell’evento sono state chiuse le scommesse sul primo gruppo di giocatori quotati nella modalità migliore della lista: tante le puntate che si sono concentrate sulle teste di serie come Gateano Preite e Gianluca Rullo ma attenzione puntata anche su alcuni degli outsider, particolarmente interessanti per le capacità mostrate in fase di qualifica, oltre che per le interessantissime quote proposte. Da domattina, e fino allo start del day2, sarà nuovamente possibile scommettere sui player del live, questa volta nella modalità ‘vincente del torneo’. Ancora per gli appassionati del betting, intenzionati ad interagire con il torneo provando anche a vincere in prima persona, sono in agenda diversi ‘testa a testa’ oltre alle scommesse live che saranno aperte con il final table di lunedì prossimo. 

Insieme alle scommesse sull’evento confermata, anche per la tappa appena iniziata, la diretta streaming che rimanderà in tempo reale le immagini e l’action dei tavoli: per connettersi con l’adrenalina del torneo live basta collegarsi con l’indirizzo tv.peoples.it . Per seguire l’evoluzione degli stack e i capovolgimenti di fronte nella classifica provvisoria, sarà inoltre sempre possibile collegarsi con tour.peoples.it e consultare il chip-count o esaminare gli highlights registrati direttamente dai tavoli. Inoltre un flusso di immagini e post è consultabile sui social network attraverso l’hashtag #pptour, attraverso il quale gli stessi giocatori indicizzano i propri contenuti.