Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Ascolta People's Radio e partecipa alle iniziative... 32bomber32 e mrbluff83 ti confermeranno che portiamo bene!

Venrdì 10 luglio l’evento Final Radio PPTour, che mette in palio un pacchetto da 1.500 Euro!

Si concluderà domani l’iniziativa “Radio PPTour”, con cui People’s Poker nell’ultimo mese ha regalato a tanti appassionati la possibilità di conquistare gratuitamente un pacchetto del valore di 1.500 Euro per vivere appieno le emozioni della prossima tappa dell’evento live di Texas Hold’em, in programma a Malta dal 4 al 7 settembre.

Saranno 130, in totale, i finalisti di questa avventura che ha coniugato la passione per il Poker a quella per la Musica e che domani alle 15:00 prenderà il via nella Lobby People’s Poker, con l’esclusivo evento “Final Radio PPTour”. Per accedere al torneo bastava collegarsi ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 15:00 su People’s Radio – la radio del Network raggiungibile all’indirizzo http://radio.peoples.it – ascoltare la password di iscrizione al freeroll quotidiano di qualificazione “Radio PPTour – Road to Malta” ed arrivare tra i primi sei classificati.

Una modalità di gioco che ha dato a tanti amatori la possibilità di qualificarsi gratuitamente ad un torneo live di fascia alta come il Main Event del People’s Poker Tour che, ricordiamo, ha un buy-in di 990 Euro e di parteciparvi potendo portare con sé gratuitamente anche un accompagnatore, grazie al pacchetto completo che comprende il servizio navetta dall’aeroporto, l’accomodation in Hotel per due persone e il ticket per la cena del qualificato durante il torneo.

L’iniziativa “Radio PPTour” è già alla seconda edizione, dopo il riuscitissimo esordio proposto in occasione della tappa precedente, giocata a Portorose, quando il trentaduenne di Assisi Simone Bovi, partendo dall’evento radiofonico gratuito era arrivato a sedersi al Final Table, portando a casa un premio da quasi 5mila Euro, oltre al carico di emozioni indimenticabili.

Una bella storia, che qualcuno può provare a riscrivere!