Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Nota_Microgame_Pianeta_Scommesse

 

Pianeta Scommesse, società service provider del gruppo Microgame, ha siglato un accordo con Obiettivo 2016, per la fornitura di servizi alla rete di punti scommesse che aderirà al progetto lanciato con il marchio “bwin” alcuni giorni fa.

 

Pianeta Scommesse – si legge in una nota della società – sarà quindi “il motore tecnico dell’iniziativa, mettendo a disposizione una piattaforma di gioco che è stata creata per tutti i prodotti e le tipologie di scommessa approvati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e lavorerà anche allo scopo di espandere il portfolio predeterminato dal regolatore, il cosiddetto palinsesto complementare”.

 

“Siamo fieri che, a seguito dell’accordo con bwin, Obiettivo 2016 abbia scelto la piattaforma di Pianeta Scommesse, considerando che proprio Obiettivo 2016, all’epoca SNAI Servizi, ha creato il modello del “Service Provider” in Italia, sotto la guida di Maurizio Ughi. Quest’accordo e quelli che lo hanno preceduto, sono il frutto dei grandi investimenti in tecnologia e servizi fatti negli ultimi tre anni” dichiara Rosa Di Leva, amministratore unico di Pianeta Scommesse, “e rappresenta un passo fondamentale nella strategia di sviluppo del gruppo Microgame che tramite la sua controllata Pianeta Scommesse punta a diventare leader anche nel mercato delle scommesse a terra”.