Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Malta2015Ripartirà dal 4 settembre prossimo presso il casinò Portomaso di Malta, il People’s Poker Tour, kermesse live dedicata al poker texano.

L’appuntamento giunto alla sua 27esima edizione  presenta agli appassionati un palinsesto ancora più ricco di avvenimenti, in modo da soddisfare le esigenze ed i gusti di tutti i protagonisti. I buy-in d’ingresso dei tornei varieranno dai 990 euro del Main Event fino ai 100 delle partite meno impegnative. In cartellone tanto poker nelle sue varie declinazioni: tavoli 6 handed, confronti in modalità bounty o caratterizzate da stack molto deep, ma anche tornei dedicati alle specialità più tecniche come l’omaha. Si alterneranno tornei freezeout a quelli con possibilità di re-entry, così come si potrà scegliere tra eventi che si concluderanno nell’arco di una sola giornata e quelli divisi in più day.

Per il Main che assegnerà il P-Globe dell’edizione, il final table è in programma lunedì 7 settembre, mentre lo shuffle up’n’deal dell’unico day1 è in agenda per le ore 17 di venerdì 4. L’evento principale sarà preceduto da due tornei satellite di qualificazione, in programma nella serata di giovedì e nel primo pomeriggio di venerdì. Invece, ancora alla vigilia dello start, nel casinò di Malta ci sarà spazio per un freeroll con in palio due ingressi al Main.

Tutte le giornate del PPTour saranno seguite in diretta streaming della People’s TV che, oltre all’azione ai tavoli, al chip-count aggiornato, e alle interviste dei protagonisti, rimanderà in onda le emozioni e le dinamiche di gioco, il tutto impreziosito dalla simpatia di Pamela Camassa, madrina del tour.

Grazie alle informazioni diffuse in presa diretta dalla web TV, ed all’apertura di uno specifico evento inserito nel palinsesto complementare di scommesse del provider Microgame,  sarà possibile divertirsi e partecipare all’evento anche da casa puntando sui player in gioco. Fino allo start del Main si potrà scommettere sul migliore tra i giocatori già iscritti, scegliendo tra i 64 qualificati online che già assicurano un montepremi di circa 60mila euro. Nelle giornate successive, poi, fino alla distribuzione della prima mano, sarà possibile giocare sul vincitore finale del torneo, puntando su uno dei concorrenti rimasti in gara. Nella proposta dedicata al betting anche simpatici testa a testa tra alcuni dei volti più conosciuti. Infine, sarà possibile divertirsi con il tavolo conclusivo di lunedì 7, anche in modalità live, scegliendo tra le quote proposte in funzione dell’andamento del torneo.

Betting e live betting incentrati sul texas hold’em, rappresentano solo uno degli aspetti peculiari del People’s Poker Tour che riesce ad offrire agli affezionati giocatori una prospettiva unica e coinvolgente sul mondo del poker dal vivo.