Il primo Money Night straccia anche il garantito promo. Vince LaMatta !

moneynight_10k_blogPrima uscita per i tornei a montepremi garantito inseriti nella nuova programmazione del palinsesto Poker. Primi verdetti e, soprattutto, prima lunga lista di premiati. Su tutti, grande festa per il payout promozionale da 10mila euro del Money Night pure abbondantemente superato (di quasi il 20%) dalla carica dei 261 iscritti: alla fine sono stati 45 i player in the money (…Night).

 

Un risultato sicuramente gradito agli appassionati dei serali che ora potranno contare sulla presenza stabile, in tutti i giorni feriali, del nuovo evento in programma alle 21. La seconda uscita è in agenda per questa sera, mentre già disponibili in lobby i tanti sat che garantiscono un posto partendo da cifre decisamente popolari.

 

Ovviamente curiosità focalizzata sul nome del primo vincitore del torneo più ricco della nuova programmazione quotidiana, player che inaugura una lista che si allungherà giorno dopo giorno con i successi di coloro che potremmo ascrivere all’albo dei più abili tra i grinder online.

 

Alla fine della partita, il counter segna quasi sette ore e mezzo di gioco, dimostrazione concreta di una struttura che regge l’incedere dei livelli assicurando giocabilità e tecnica. Al termine delle ostilità si scopre anche l’entità del primo premio, quasi 3mila euro: un tesoretto che prende la strada della Sicilia, finendo nelle mani di LaMatta17, nick di un reg dimostratosi capace di condurre in porto un confronto combattuto da un field di primissimo piano.  

 

Delle tantissime mani disputate sui diversi tavoli dove è stato protagonista LaMattia17, abbiamo selezionato tre colpi, tra i più importanti per numero di chips spostate, giocati tutti contro il runner-up.

 

Andiamo a passo di gambero, partendo dall’ultimo spot e passando in rassegna i due precedenti, perché, a nostro avviso, nella lettura dei colpi successivi molto incide l’history accumulata precedentemente: è quest’ultima, la vera carta coperta e da svelare!

 

D’altra parte, solo per i pochi dati accennati (quasi 7 ore e mezza di gioco, 261 partecipanti, 45 itm, struttura pro, quasi 12K di pay-out, debutto assoluto per il nuovo MTT) si intuisce che al di là delle mani decisive, fondamentale è stato il contegno assunto lungo tutto l’evento.

 

Infine,  prima di osservare dalla serratura l’action ai tavoli, i complimenti vanno distribuiti equamente a tutti i premiati, mentre i ringraziamenti vanno a tutti i 261 giocatori che hanno reso il varo del Money Night un appuntamento esclusivo… assolutamente da ripetere!  

 

E partiamo dalla mano finale: grazie anche al set che aveva impreziosito i suoi 4, il player siciliano non mostra timori reverenziali nei confronti del push di oppo che tenta un bluff anche se totalmente bianco. Questo il colpo che ha chiuso il match:

 

Blinds 15/30K – Time 04:26
colagra1: stack 1.053.881; T7; raise 45.000
LaMatta17: stack 2.208.619; 44; call (30.000)
flop: 493; check – check
turn: J; LaMatta bet 94.500 – Colagra call;
river: Q; LaMatta bet 97.500 – Colagra all-in – LaMatta call(798.881)
final: LaMatta vince 2.836,67 euro; Colagra 1.661,91 euro

 

Nello stesso heads-up, solo qualche minuto prima della mano conclusiva, si gioca un altro spot che sbilancia gli equilibri a favore del futuro vincitore: ancora una volta nell’action finiscono i 4 sul board, insieme ad un tentativo di bluff, questa volta ancora più difficilmente leggibile da LaMatta che chiama e vince con K carta alta.

 

Blinds 15/30K – Time 04:23
LaMatta17: stack 1.691.119; KT; raise 45.000
colagra1: stack: 1.571.381; J8; call 30.000
flop: 4Q9; colagra check – LaMatta bet 63.000 – colagra call
turn: 7; colagra check – LaMatta bet 126.000 – colagra call
river: 4; colagra bet 378.000 – LaMatta call
final: LaMatta 2.321.119 – colagra 941.381

 

Infine, sempre procedendo a ritroso, questa volta lancette indietro di 15 minuti e torneo a 3 left, si materializza un altro colpo importante con i due futuri finalisti ancora testa a testa.

 

Blinds 10/20K ante 2.000 – Time 04:07
gentefortunata: 806.282; AQ; raise 40.000
colagra1: stack 1.388.600; A3; call (30.000)
LaMatta17: stack 1.067.618; AJ; call (20.000)
flop: 52J; colagra bet 63.000 – LaMatta call – gente fortunata fold
turn: T; colagra bet 189.000 – LaMatta raise 438.000 – colagra call
river: 9; check – check
final:  LaMatta 1.652.618; colagra 845.600