Pubblicato il in News, People's Poker Tour

mouse-clickOttimo riscontro per il satellite serale al People’s Poker Tour che ieri sera ha qualificato per la tappa di San Marino, IstantClick e sorento, capaci di chiudere il torneo nelle prime due posizioni della classifica generale.

 

Si tratta di Giovanni Del Fiore della provincia di Lecce (IstantClick) e Matteo Tedeschi di Trani (_sorento_) che il prossimo 10 dicembre prenderanno posto nella poker room del casinò di San Marino, per tentare la scalata al P-Globe ed al primo premio del Main Event: per avere un’idea sull’ordine di grandezze basta ricordare che con 150 giocatori qualificati attraverso il sistema dei satelliti online, il pay-out partirà da quota 75mila euro !

 

Intanto, come già accennato, la contabilità dei satelliti, in programma tutti giorni feriali alle 21:15 e nel week-end alle 16:15, continua a far registrare una buona partecipazione evidentemente frutto delle attese che si sommano  attorno alla prossima uscita del PPTour: dopo aver superato il garantito nella partita di inizio settimana, quando anche al terzo classificato era stato consegnato un premio, ieri il torneo ha sfiorato la copertura totale dei 1.500 euro in palio fermandosi alla distanza di un buy-in.

 

Ancora a proposito di buy-in, da sottolineare come i due vincitori di ieri sera siano riusciti nell’impresa versando solo il costo d’iscrizione da 15 euro, e non usufruendo della possibilità di rebuy concessa una volta entro il termine della prima pausa prevista dopo un’ora.

 

Entrambi i qualificati, va detto, hanno dimostrato una buona capacità di conduzione del gioco lungo l’intera durata della partita accumulando vantaggi poi non recuperati dagli avversari, solo per citare un dato: IstantClick ha preso posto al final table già da chipleader (101.859 il suo stack a 9 left), mentre sorento ha guadagnato la seconda posizione pochi minuti dopo la partenza dell’ultimo tavolo.

 

Questo non vuol dire che il torneo non sia stato caratterizzato, fino all’ultimo colpo, da repentini cambi degli stack e sovvertimenti delle attese: ad esempio, nella mano conclusiva gli esiti sono stati determinati da un sorpasso al river. Questa mano giocata e vinta da IstantClick, insieme al colpo che ha regalato a Sorento la seconda posizione nelle prime battute del final table, oltre agli spot che hanno eliminato gli ultimissimi concorrenti, sono riproposte in grafica per offrire a tutti una prospettiva privilegiata sul torneo… in attesa che stasera ritorni ad emozionare!

 

 

 

 

 

Blinds 1.000/2.000 ante 200 – Time 01:05
pasemal73: stack 70.502; A
9; raise 10.000
Maivnada89: stack 36.831; fold
Poggiaiolo: stack 56.426; fold
xlele93x: stack 70.060; fold
Nicolice: stack 47.775; fold
KKis78: stack 72.930; fold
sorento: stack 60.120; J
J; call (9.000)
IstantClick: stack 130.356; fold
flop: A
TJ; sorento check – pasemal all-in – sorento call (49.920)
turn: 2

river: 7

final: pasemal 10.382; sorento 123.440

 

 

Blinds 2.000/4.000 ante 400 – Time 01:21
Nicolice: stack 47.301; fold
KKis78: stack 58.130; fold
sorento: stack 229.330; fold
IstantClick: stack 143.998; A
Q; all-in
xlele93x: stack 66.241; 7
7; call (61.841)
flop: 6
8Q
turn: T

river: 6

final: xlele93x Out; IstantClick 211.439

 

 

Blinds 2.000/4.000 ante 400 Time 01:23
Nicolice: stack 72.901; K
9; raise all-in
KKis78: stack 106.660; fold
sorento: stack 163.200; 9
9; reraise all-in
IstantClick: stack 202.239; fold
flop: 6
J7
turn: 3

river: A

final: Nicolice Out; sorento 240.901

 

 

Blinds 2.000/4.000 ante 400 – Time 01:26
IstantClick: stack 187.439; A
Q; raise 8.000
KKis78: stack 109.860; fold
sorento: stack 247.701; 7
5; call (4.000)
flop: 9
2J; sorento check – IstantClick bet 8.000 – sorento call
turn: T
; sorento bet 12.000 – IstantClick call
river: 8
; sorento check – IstantClick bet 28.000 – sorento call
final: sorento 191.301; IstantClick 246.239

 

 

Blinds 3.000/6.000 ante 600 – Time 01:29
KKis78: stack 123.660; Q
J; raise 12.000
sorento: stack 196.101; fold
IstantClick: stack 225.239; 8
5; call (6.000)
preflop le probabilità sono 60% a 40% in favore di KKis
flop: 6
JT; IstantClick check – Kkis bet 21.600 – IstantClick call
il flop regala top-pair a KKis ma il draw di cuori lascia più o meno inalterate le probabilità (60-40)
turn: 8
; IstantClick check – Kkis bet all-in – IstantClick call (89.460)
la quarta carta del board tiene aumenta il vantaggio di KKis fino a quota 70% – 30%
river: 5

final: KKis78 Out; ad IstantClick e sorento I due pacchetti da 750 euro