Pubblicato il in News, People's Poker Tour

Patchwork_emilianospa_84wonderlandContinua il momento favorevole alla provincia di Chieti, che nelle ultime 4 uscite del torneo dedicato al PPTour è riuscito a piazzare ben tre qualificati al prossimo live di San Marino. Un successo a cui ha contribuito, nella partita di ieri, Emiliano Spatocco di Vasto, appunto in provincia di Chieti, in lobby con il nickname emilianospa.

 

Insieme alla qualificazione del player chietino, un’altra bella notizia arriva da Sasso Marconi, stavolta in piena provincia bolognese, da dove partirà Alice Nuvola per raggiungere i tavoli del Main Event. La nota giocatrice, in lobby con il nick 84wonderland, sempre ieri sera è riuscita a confezionare un secondo posto che le vale il pacchetto da 750 euro, comprensivo del buy-in del torneo e di un bonus da 200 euro prelevabile ed utilizzabile per le spese della trasferta.

 

Per ottenere il risultato, però, hanno faticato non poco i due qualificati: sono state necessarie quasi 4 ore di gioco prima che l’action giungesse al colpo decisivo, nel quale due pari stack si sono misurati, rispettivamente, con top-pair e over-pair arrivando ai resti al flop e determinando poi l’esatta composizione della classifica finale.

 

Prima di portare il counter dei qualificati a ridosso dei 60 iscritti, Emiliano Sptaocco ed Alice Nuvola hanno vissuto momenti di altalenante fortuna, caratterizzati anche da repentini cambi di stack.

Nella consueta breve rassegna di mani rivelate, però, vi proponiamo gli spot dove la fortuna e la’zione hanno poi finito con il premiare i due giocatori risultati vincenti. Partiamo da un colpo finito con la divisione del piatto, ma nel quale il destino di Nuvola sembrava già scritto da un kicker più basso di quello di oppo. Nella mano analizzata successivamente, invece, ancora Nuvola riesce con i suoi 5 a far fronte alla monster di un avversario eliminato alla fine del colpo, e nelle ultime due mani proposte c’è un assaggio della potenziale crudeltà con cui può abbattersi un flop: nel primo caso una scala impensabile, e nel secondo, come accennato, una top pair sul board e un over nelle strating hand.

…That’s flop!

 

  

 

 

 

Blinds 750/1.500 ante 150 – Time 00:53
emilianospa: stack 74.774; fold
scalfort: stack 27.127; fold
Nunscat92: stack 33.654; fold
_Inferno_: stack 53.143; A
9; raise 3.750
84wonderland: stack 86.302; A
8, call (3.000)
flop: J
AJ; check – check
turn: Q
; inferno bet 4.185 – 84wonderland call
river: 7
; inferno bet 9.060 – 84wonderland call
final: split pot

 

 

Blinds 1.000/2.000 ante 200 – Time 00:56
_Inferno_: stack 48.168; fold
84wonderland: stack 79.577; 5
5; raise 6.000
emilianospa: stack 71.174; fold
scalfort: stack 29.527; fold
Nunscat92: stack 46.554; A
J; reraise all-in – 84wonderland call (40.354)
flop: 9
Q7
turn: 8

river: Q

final: Nunscat Out; 84wonderland 127.731

 

 

 

Blinds 1.000/2.000 ante 200 – Time 01:00
84wonderland: stack 130.731; fold
emilianospa: stack 63.774; fold
scalfort: stack 25.527; 9
7; all-in
_inferno_: stack 54.968; 6
2; call (23.327)
flop: 5
34
turn: 4

river: 8

final: scalfort Out; Inferno 80.895

 

 

 

Blinds 1.000/2.000 ante 200 – Time 01:03
84wonderland: stack 122.731; fold
emilianospa: stack 77.374; Q
Q; raise 5.000
_Inferno_: stack 74.895; J
T; call (4.000)
flop: T
46; emiliano bet 12.600 – inferno reraise all-in – emiliano call (56.095)
turn: K

river: 7

final: Inferno Out; pacchetti da 750 euro ad Emiliano Spatocco ed Alice Nuvola