Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Il P-Globe sullo sfondo della nuova scenografia del Final Table, inaugurata a MaltaAncora 4 pacchetti da 750 euro assegnati attraverso le quotidiane qualifiche online che conducono alla prossima tappa del People’s Poker Tour in programma a San Marino.

Nel corso dell’ultimo week-end, per via di un disguido tecnico, infatti, non si sono potuti attribuire i due pacchetti in palio domenica: tutti gli interessati possono esser certi che anche i due ingressi in questione saranno messi in palio attraverso le partite giocate prima dello start del Main Event live.

Intanto possono cantare vittoria, alla luce dei risultati raggiunti nelle partite serali di venerdì e di sabato i quattro premiati: Giovanbattista Trebisacce di Cosenza (nickname, ilprifissore); Roberto Lorenzo di Assisi provincia di Perugia (fairynds); Raffaele Rosario Mattei di San Salvatore Telesino in provincia di Benevento (Spartaco52); Piero Rosati (NewsHairS57).

Grazie agli ultimi vincitori è stata raggiunta quota 95 pacchetti assegnati, un numero di player partecipanti che, il prossimo 10 dicembre quando a San Marino prenderà il via il Main, già assicurerebbe un montepremi di partenza da circa 50miale euro. L’obiettivo annunciato, però, è anche più ambizioso: al termine della fase di qualifiche online saranno 150 i pacchetti complessivamente distribuiti, con un prizepool di partenza da 75mila euro.

Intanto, focalizzando le attenzioni sugli ultimissimi qualificati, c’è da sottolineare come per ilprifissore, nick di Trebisacce, si tratti del secondo pacchetto conquistato: in pochi giorni, infatti, il giocatore cosentino è riuscito ad inanellare un doppio successo che gli offre un notevole vantaggio. Già in cima alla classifica finale lo scorso 29 ottobre, per Trebisacce diverse opportunità all’orizzonte: cedere ad altro giocatore il pacchetto vinto (composto dal buy-in del Main 550 euro e di un bonus sempre prelevabile da 200 euro); utilizzarlo per l’eventuale re-entry da effettuare non oltre lo start del day 2, oppure congelare l’ingresso per la successiva tappa del PPTour.

Intanto stasera si ritorna in gioco alle 21:15, il cammino in vista di San Marino è sempre più breve.