Pubblicato il in News, Poker

march_race_blog_fb_link_1200x627Si chiama March Race ed è la nuova classifica mensile dedicata ai tornei di poker.
Nuova, non solo per il nome e la veste grafica, ma anche per alcuni simpatici accorgimenti che renderanno la competizione ancora più frizzante.

Come di consueto si partirà da oggi, primo giorno del mese, e saranno utili i punti ottenuti entro il 31 di marzo.

Saranno ancora 10mila gli euro in palio, 1.000 subito assegnati al primo classificato, ed altri 9.000 distribuiti  attraverso il sistema dei freeroll finali: 5.000 con UltraMaratona; 2.500 al Maratona; 1.500 attraverso la MezzaMaratona.

Tabelle premio e modalità di acquisizione del punteggio sono state tutte confermate come nelle precedenti edizioni: per consultare tutti i dettagli della promozione, nell’apposita pagina del portale, basta cliccare qui.

La prima gustosa novità arriva da un’altra conferma: per questo mese, come già avvenuto a febbraio, ai primi classificato dei tre eventi finali saranno consegnati, oltre ai bonus in palio, anche i ticket per il Main Event del People’s Poker Tour. Un modo per tenere sempre insieme le emozioni del poker live con le soddisfazioni del grinding online.

La principale tra le novità introdotte questo mese, poi, riguarda l’accesso ai tre eventi freeroll. E’ stata infatti aggiunta una possibilità ulteriore concessa ai meglio piazzati in classifica, che potranno partecipare alla competizione conquistata e alle altre di livello inferiore.

Così, i giocatori finiti nella parte alta della classifica saranno iscritti a tutti e tre gli eventi finali (UltraMaratona, Maratona, MezzaMaratona); i concorrenti nella parte centrale della graduatoria giocheranno due eventi (Maratona e MezzaMaratona); mentre i player posizionati nell’area finale della lista continueranno a disputare un solo evento (Mezza Maratona).

Un modo per rendere ancora più intrigante la competizione, nella quale si troveranno a misurarsi senza alcun vincolo tutti i player più skillati nei tornei di poker.

Marzo è lungo, ma prendere subito una decisa rincorsa e dare un bel distacco agli avversari sin da subito, conviene!