Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker, Ultime Notizie

MarcoMaffei_ChipleaderE’ record di partecipazione per il People’s Poker Tour che a Campione d’Italia fa registrare il più alto numero di iscritti di tutte le 29 edizioni svolte ininterrottamente dal 2009 ad oggi. Il counter delle iscrizioni si attesta a 674 buy-in versati, superando così di gran lunga ogni risultato precedente e confermando l’alto gradimento della community dei poker-player riversatasi per i due day 1 nelle sale del casinò sul lago di Lugano. Comprensibile la soddisfazione di Microgame e di tutti marchi che animano il network People’s Poker, impegnati a confezionare una formula live capace di coniugare divertimento ed adrenalina, all’insegna di un poker alla portata di tutti gli appassionati.

La cronaca della giornata, oltre allo storico traguardo, restituisce un day 1B con 331 giocatori e 42 re-entries. Al termine degli otto livelli restano in gara 192 giocatori, in cima ai quali si piazza Marco Maffei con 205.825 chips a fronte di un average stack da quasi 50mila. Per la giornata di domani il field dei superstiti si arricchirà dei 139 rimasti in gara al primo day1: le premesse di un’altra grande giornata di texas hold’em con 332 protagonisti.

Ufficializzato anche il prizepool dell’evento: saranno distribuiti 60 premi per un totale di 327mila euro ed una prima moneta da 67K.
Un’azione particolarmente dinamica, quella vista ai tavoli, vivacizzata dalla presenza costante delle telecamere della People’s TV che ha coperto l’evento con una diretta streaming iniziata in concomitanza con lo shuffle up’n’deal. Tanti i contenuti e le pillole diffuse attraverso la pagina facebook People’s Network.

Super cliccate le interviste di Pamela Camassa ed i contenuti social girati tra i tavoli. Ai microfoni dalla madrina dell’evento si sono succeduti tantissimi tra i protagonisti del Main: Filippo Candio, che ha annunciato la propria presenza a tutte le tappe 2016 del PPTour, è stato messo di fronte ad un difficilissimo spot da commentare; flashback sull’evoluzione del torneo con Alfonso Simone, già nella hall of fame; mentre i fratelli Merone e il terzo ‘gemello’ Luigi D’Alterio hanno finanche dovuto testare le proprie abilità canore.

Una carrellata nella quale la showgirl ha voluto assicurare uno spazio speciale alle donne in gara. In sintesi, grande poker ma anche tanto divertimento sia nella poker room che nella diretta streaming: uno show che continuerà domani a partire dalle ore 14, quando è in programma lo start di un day 2 che si annuncia tra le giornate più belle e tecnicamente interessanti del torneo.

Per tutti i player left l’aspirazione è quella di superare lo scoglio ed approdare alla domenica che restituirà i premiati del PPTour del record.