Pubblicato il in Scommesse, Ultime Notizie

higuaJuve

Sulle possibilità di vittoria del prossimo scudetto, già solo l’annuncio del trasferimento di Higuain dal Napoli alla Juve, aveva determinato un importante scossone alle quote delle principali contendenti. L’ufficializzazione, o quasi, registrata nello scorso week-end, poi, ha creato un vero e proprio tsunami. Eh sì, perché si allontano sempre di più le chance dei bianconeri campioni in carica, dai numeri di tutte le altre outsider.

Sette giorni fa, alla vigilia del primo contatto in Lega tra le due società, il termometro delle quote subì un repentino sbilanciamento a favore della Juve e contro i partenopei, questi ultimi furono costretti a lasciare alla Roma la seconda piazza tra i favoriti allo scudetto. In quella circostanza le chance di vincere il sesto campionato di fila peri i bianconeri passarono dalla quota di 1.75 ad 1.65, mentre per il Napoli il ranking dei bookie peggiorò da 5.00 fino a 6.50. Come detto furono i giallorossi romani a conquistare il ruolo di avversaria diretta più accreditata, passando da 5.50 a quota 6.00.

In sette giorni, poi, sono cambiati repentinamente gli scenari ma per i quotisti non sono variati i piazzamenti, anche se si modificano sensibilmente i numeri. Infatti, quando manca solo la firma di Gonzalo e tutto sembra essere definito per lo sbarco dell’argentino a Torino, ecco arrivare il nuovo ventaglio di quote, proposte nella sezione antepost, per le possibili vincitrici della Serie A: Juventus 1.52 (-0.13); Roma 6.50 (+0.50); Napoli 7.50 (+1.00).

Un’ulteriore ‘mazzata’ ai pronostici che frustra ancora di più i sogni tricolore delle avversarie juventine. Tuttavia, come più volte ribadito anche nei boatos di mercato, l’arrivo del Pipita è principalmente finalizzato a quel consolidamento Champions che la Juve persegue come obiettivo primario. E così, anche  per la coppa dalle grandi orecchie l’arrivo di Higuain costituisce una notizia che sposta equilibri e quote. La Juventus, già presente nel quartetto delle squadre a cui sono associate le migliori possibilità di vittoria, fa registrare un importante passo indietro della propria quota.

Eccoli, ancora nella sezione antepost, i coefficienti moltiplicativi associati a ciascuna delle tre principali concorrenti per il titolo 2016/17, tutte invariate negli ultimi giorni: Barcellona 3.75; Bayern Monaco 4.50; Real Madrid 5.00. Cambia invece la quota della Juventus che se per la vittoria Champions resta ancora saldamente al quarto posto, nelle visioni dei bookmakers lo fa con una quota più bassa: in sette giorni i bianconeri passano da 10.00 a 9.00.

Un punto, il primo di questa stagione, tutto merito di Higuain.