Pubblicato il in News, Poker, Promozioni

Nel nome c’è già tutta l’essenza di questo nuovissimo torneo: TreeX.

Scoprirli testandoli direttamente è un’esperienza assolutamente esaltante. Chi già l’ha fatto in queste primissime ore di lancio, restituisce commenti diversi ma sempre positivi. Tra tutte le altre considerazioni, domina la sensazione di novità di fronte alla quale il player deve essere attento a tarare le caratteristiche del proprio gioco, non tanto per riuscire a seguire l’evoluzione dei bui, quanto per comprendere size e starting hand da privilegiare. Insomma, un divertimento nel divertimento.

Eh sì, perché i TreeX, nuovi tornei con tavoli three-handed, da meno di 24 ore disponibili in lobby, testimoniano come il texas hold’em possa assicurare agli appassionati sempre nuovi elementi attrattivi.

Per il momento gli appuntamenti dedicati ai TreeX in lobby sono scadenzati da due eventi con identiche caratteristiche: 16:30 e 22:00 gli start dei tornei. Buy-in da 5 euro, 750 di garantito, stack iniziale da 2.5K, livelli da 8 minuti, due ore di late registration, a disposizione un add-on da 10K e fino a 10 rebuy per un massimo di 5mila chips contemporaneamente disponibili. Caratteristiche tipiche degli eventi più importanti oltre alla modalità three-handed table che accelera decisamente l’action, rendendola sempre coinvolgente e adrenalinica come non mai: da provare!

I Treex, da meno di un giorno in lobby, sono parte della batteria dei tornei rossi: dunque validi anche ai fini delle classifiche Red Carpet. Inoltre, nella settimana che precede il Sunday King da 50.000 euro di montepremi garantito, impossibile non unire i due formidabili assett. Così, se la sola partecipazione ad uno dei tornei Treex assicura la possibilità di iscriversi ai freeroll che regalano il King (clicca qui per le info), addirittura vincere uno degli eventi, traghetta direttamente al domenicale del 9 ottobre.

La promozione, insieme alla curiosità, e in abbinamento al fascino delle nuova modalità, hanno contributo ieri alla polverizzazione dei garantiti dei TreeX, tutti finiti di gran lunga sopra le previsioni iniziali. C’è da scommettere che i TreeX, con la stessa velocità della loro action, conquisteranno un posto nelle agende quotidiane di tutti gli appassionati.