Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Segnali incoraggianti per la Ferrari nella prima sessione di test della Formula 1 a Barcellona: le Rosse hanno dimostrato affidabilità e soprattutto velocità. Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, con pneumatici soft, hanno girato a un soffio da Valtteri Bottas della Mercedes, che ha stabilito il record della pista, ma con le più performanti gomme ultrasoft. Immediata la reazione dei bookmaker, che hanno tagliato drasticamente le quote sulle possibilità di trionfo dei due ferraristi. Più che dimezzata la valutazione su Vettel nelle scommesse sul titolo: il tedesco è passato da 15,00 a 7,00 su Microgame, ancora più notevole il balzo in avanti di “Iceman”, sceso da 45 a 15 volte la scommessa. Davanti a tutti resta sempre Lewis Hamilton, favorito a 1,85, si punta invece a 5,50 sull’exploit di Max Verstappen della Red Bull. Nonostante il super giro al Montmelò, Valtteri Bottas resta terzo nel “podio” dei quotisti, dato a 6,50, poi c’è Daniel Ricciardo a 7,50. Passi avanti per la Rossa anche nelle scommesse sul titolo costruttori: la scuderia di Maranello era a 10,00 prima dei test al Montmelò, ora è data a 6,00. Rasoterra la quota della Mercedes, a 1,45, seguita dalla Red Bull a 4,00.

AG/Agipro