Pubblicato il in Giocate, News, Press Area, Scommesse

Giornata in discesa per le grandi squadre di Serie A: in un turno pieno di incroci tra parte alta e parte bassa della classifica, quotisti e scommettitori hanno vita facile nei pronostici della prossima giornata.

Tra tutte, è il Napoli ad avere il vantaggio più largo sul tabellone Migrogame Group: al San Paolo, contro il Crotone, gli azzurri prenotano una piccola consolazione dopo l’uscita dalla Champions League, con l’«1» dato appena a 1,12 e scelto nel 99% delle giocate. Missione impossibile per i rossoblù, lontanissimi a 25,00 (pareggio a 8,50), una differenza netta che in lavagna fa volare anche l’«1» in versione handicap (vittoria azzurra con almeno due reti per scarto) data a 1,32.

 

Fiducia massiccia anche per l’Inter, alle prese con una sfida sulla carta molto più insidiosa. A San Siro arriva un’Atalanta in serie positiva da sei giornate e che in classifica ha un punto in più rispetto alla squadra di Pioli. Nonostante questo il vantaggio dell’«1» è netto, vista la quota a 1,80 e il 90% delle preferenze ottenute tra gli scommettitori. L’ultima vittoria dell’Atalanta in casa dell’Inter risale a tre anni fa: un altro colpo pagherebbe 4,45, la «X» è a 3,70. Arrivano al 98%, poi, i consensi per la Fiorentina, che arriva da tre giornate senza vittorie. Un momento complicato ma che in quota può essere superato contro il Cagliari, visto l’«1» a 1,43. Per i rossoblù le chance sono a 7,25, il pari pagherebbe 4,65.

 

A Palermo sarà invece in scena una Roma frastornata dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e coppe, ma che comunque fa il pieno di consensi. La vittoria con i rosanero è offerta a 1,40 e pure in questo caso attira il 98% delle giocate; per la squadra di Lopez (finora una sola vittoria in casa) la quota sale a 8,00, mentre il segno «X» si gioca a 4,75. Sono quattro gli Over consecutivi centrati negli scontri diretti tra le due squadre: un’altra partita da almeno tre reti complessive è a 1,57.

 

Tutto in bilico, infine, per il derby tra Genoa e Sampdoria. Quote sul filo per la sfida di domani sera, con l’«1» rossoblù che la spunta di poco (a 2,55) sui blucerchiati (2,85) e anche gli scommettitori si dividono con percentuali di gioco pressoché identiche tra le due squadre. L’ultimo pareggio è datato 2015, stavolta pagherebbe 3,25.