Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Fiducia all’Italia dopo la buona prestazione contro l’Albania. Gli azzurri giocano domani in amichevole contro l’Olanda all’Amsterdam Arena, bookmaker e scommettitori vedono azzurro. Sopratutto questi ultimi credono nella Nazionale, probabilmente anche in ragione degli ottimi precedenti contro gli Oranje: in 19 sfide si contano 8 vittorie azzurre, 8 pareggi e solo tre successi olandesi. Su Microgame Group il 58% delle scommesse «1X2» è andato sulla vittoria italiana, tra l’altro in leggero vantaggio nelle quote, a 2,55. Si sale a 2,70 per i padroni di casa, che però hanno raccolto solo il 15% delle puntate. Gioca a favore dell’Italia anche l’ultimo precedente giocato: nel 2014 il match segnò l’esordio di Conte sulla panchina azzurra e finì 2-0 per noi, con reti di De Rossi e Immobile. Lo stesso risultato domani sera (0-2 sulla lavagna scommesse) è dato a 11,50. Sempre domani, si gioca anche per le qualificazioni ai mondiali del 2018, nel girone sudamericano. L’Argentina, rilanciata dal successo sul Cile che l’ha riportata in zona qualificazione, prova a restare in serie positiva contro la Bolivia. Albiceleste in trasferta, ma nettamente favorita per il terzo successo consecutivo: il «2» è piazzato a 1,83 ed è stato giocato nell’82% dei casi. A 4,20 la vittoria dei padroni di casa (ferma a 18%), mentre nessuno ha creduto nel pareggio su cui si scommette a 3,45. La Bolivia ha il peggior attacco dell’intero girone, con sole 10 reti segnate in 13 partite: probabile anche un successo dell’Argentina senza incassare reti, opzione da 3,10. AG/Agipro