Pubblicato il in News, Poker, Press Area

Domenica da 30.000 euro per il Super Sunday di People’s Poker. Il torneo che per l’uscita del prossimo 2 aprile ha già fatto lievitare il proprio garantito rispetto ai 25K dell’ultima uscita, sarà in lobby nella versione freeze-out. Dunque, senza rebuy e add-on, il torneo offrirà a ciascun concorrente una sola occasione per arrivare fino all’ambita zona a premi.

Tantissime, invece, le possibilità di conquistare un ingresso senza la necessità di versare l’intero buy-in da 90+10 euro. Le strade partono tutte dalla lobby online dove ad ogni ora è disponibile una partita di qualificazione all’evento target.

Contenuti i costi di iscrizione: si parte da un solo euro per i tornei di qualificazione diretta come il Super Sat con 8 ticket garantiti, in programma domenica mattina; fino ai freesat totalmente gratuiti che assicurano l’accesso alle partite satellite. Disponibili anche due sit’n’go dedicati che al costo di un euro o di 75 centesimi, possono spalancare le porte ai tornei di qualificazione.

Denso e corposo il calendario degli appuntamenti che offre occasioni di raggiungere il buy-in fino a tutta la seconda serata. La programmazione quotidiana chiude alle 22.45 con 6 ticket distribuiti in una partita da 1,50 euro.

Dalla contabilità della vigilia è già noto che saranno almeno 143 i ticket staccati al botteghino dei sat, ma c’è da scommettere che la partecipazione farà lievitare sensibilmente il numero degli ingressi distribuiti.

Un’occasione importante di divertimento low-cost, per un evento che anche nella sua ultima uscita ha dimostrato di riuscire agevolmente a superare la soglia del montepremi iniziale.