Pubblicato il in generiche, Giocate, News, Press Area, Scommesse

Entrambe hanno vinto negli anticipi di sabato, ma per il ritorno della semifinale di Coppa Italia gli scommettitori dicono nettamente Roma. È il dato che emerge dai flussi di gioco registrati su Microgame, nei quali per il derby di domani la squadra di Spalletti è ampiamente preferita alla Lazio. Sui giallorossi è confluito l’88% delle scommesse «1X2». Un dato in linea anche con il pronostico sul derby, che vede la Roma ampiamente favorita, a 1,88, contro il 3,65 sul pareggio (su cui è andato il 7% delle puntate) e il 4,25 sulla vittoria biancoceleste, che ha raccolto appena il 5%. Alla Roma, però, non basta una semplice vittoria per passare il turno e andare in finale: dopo il ko per 2-0 all’andata i giallorossi devono vincere almeno per 3-0. Un risultato che si gioca a 15 volte la posta, quota che scende a 10,00 per il 2-0 che rinvierebbe tutto ai supplementari. Nelle scommesse sulla qualificazione la situazione è ribaltata: Lazio in finale a 1,25, la rimonta giallorossa vale 3,70. Mercoledì, invece, tocca a Napoli e Juve giocare il ritorno: si riparte dal 3-1 con cui i bianconeri hanno battuto Sarri allo Stadium, ma in questo caso sia le quote che la distribuzione delle scommesse sono decisamente più equilibrate. Azzurri avanti a 2,50, bianconeri a 2,75, pareggio a 3,50. Assolutamente identiche le percentuali di gioco: 4 scommesse su 10 sul Napoli, altrettante sulla Juve, il resto si è indirizzato sul pareggio. Napoli in finale con un 2-0, opzione bancata a 13,00, mentre un altro 1-1, come nella gara di ieri in campionato, viaggia a 6,50. Per la qualificazione, però, la situazione è decisamente pro-bianconeri: nelle scommesse sul passaggio del turno la Juve è data a 1,13, il Napoli in finale sale a 5,25.
AG/Agipro