Pubblicato il in Casinò, News, Poker, Press Area

Casinò, aprile: su Microgame il 12% della spesa, Lottomatica al 9,9% e Sisal all’8,5%

ROMA – Circa il 12% del mercato dei casinò online, ad aprile, è passato per Microgame, il podio mensile è completato da Lottomatica (9,9%) e Sisal (8,5%). Pokerstars totalizza il 7,3% della spesa totale, Bwin risale al 6%, subito dietro ci sono William Hill (5,8%) e Snaitech (5,3%). Al suo primo mese di attività piena Planetwin totalizza il 3,1% della spesa totale per i casinò, mentre continuano le ottime performance per Betaland che ad aprile si aggiudica il 2,2% del totale.
Poker cash, aprile: a Pokerstars il 41,8% della spesa, seguono Microgame (23%) e Lottomatica (6,4%)

ROMA – Pokerstars continua a essere l’operatore che guida nella classifica di spesa per il poker cash anche ad aprile: nell’ultimo mese scende però al 41,8% del totale. Sul provider Microgame passa il 23% della spesa complessiva per l’ultimo mese, mentre Lottomatica registra il 6,4% del totale. Performance stabili per Sisal (4,5%) e Snaitech (4,5%).
Tornei e skill games, aprile: su Pokerstars due terzi della spesa (66,9%), Microgame (8,6%) sul podio con Sisal (5,9%)

ROMA – Oltre due terzi della spesa di aprile per i giochi a tornei (il 66,9%) è da attribuire a Pokerstars, che conferma la sua leadership. Su Microgame la percentuale nell’ultimo mese è stata dell’8,6%, mentre Sisal registra il 5,9%. Quote di spesa simili per Lottomatica (5,4%) e Snaitech (5%), seguono Eurobet (3,2%) e Bwin (1,7%), Betaland conferma la sua posizione (0,7%).

PG/Agipro