Pubblicato il in Giocate, News, Poker, Promozioni

Duemila euro distribuiti agli appassionati dei sit’n’go. People’s Poker archivia un’altra settimana di classifiche dedicate ai giocatori di texas hold’em alimentando il bankroll di 150 player, dimostratisi capaci e caparbi nella specialità.

1.500 euro sono andati ai giocatori che hanno scelto i VeloX, sit a montepremi variabile, durante i setti giorni di validità della promo.
I sit, veloci quanto remunerativi, solo giovedì scorso hanno assegnato 60mila euro in un sol colpo (leggi qui) ed alimentano due graduatorie:  Pop, con 500 euro dedicati a tutti i match dal buy-in  fino a 2 euro; Rock, con una dotazione doppia, per le competizioni fino a 10 euro.

Nel periodo di sette giorni, concluso domenica 11 giugno a mezzanotte, primo della classifica Rock è stato kurt91 che si è guadagnato 200 euro di extra bonus superando sul podio 3xtreme ed inkel94. Cinquanta i giocatori premiati, esattamente come per la graduatoria Pop, dove a salire sui tre gradini più alti  sono stati, nell’ordine: torohassel, miki_giori, LUIGITOR1.

Anche se i VeloX hanno significativamente modificato gusti e abitudini degli appassionati di sit’n’go, classifiche settimanali e ricchi premi sono andati anche a coloro che hanno scelto la versione classica delle partite. Come accennato, anche in questo caso sono stati assegnati 500 euro in extra bonus: a contenderseli, i player che nel periodo considerato hanno ottenuto i migliori punteggi.

Sul gradino più alto si è piazzato Sarrimania, mentre immediatamente alle sue spalle ancora kurt91 già vincitore della classifica Rock dei Velox: una settimana di grandi soddisfazioni per il player ripagato per la sua fedeltà con una moneta da 285 euro complessivi. Terzo dei 50 posti itm, Xanatos, altro nick super noto in lobby.

Appena archiviata la settimana e accreditati i premi, è già ora di ripartire con una nuova competizione: per chi non ha paura del confronto e vuole conoscere tutte le regole del gioco,  sul portale di gioco sono sempre disponibili i regolamenti delle classifiche (clicca qui).