Pubblicato il in Giocate, News, Press Area, Scommesse

Il 2-0 all’esordio contro la Danimarca, agli Europei Under 21, ha convinto gli scommettitori. L’Italia va a gonfie vele nelle giocate sulla partita di domani, contro la Repubblica Ceca, secondo turno del Girone C. Secondo i dati Microgame il 97,5% delle puntate è stato piazzato sugli azzurrini, che tra l’altro giocano da favoriti, a 1,60. Solo lo 0.5% ha scelto il colpo della Repubblica Ceca, dato a 5,15, due scommesse su cento sono invece andate sul pareggio, che si gioca a 3,80. Sarà anche sfida tra due protagonisti del mercato estivo: da una parte Gigio Donnarumma (al centro delle polemiche per il mancato rinnovo con il Milan), che difenderà la porta dell’Italia, dall’altra Patrik Schick, attaccante della Samp, vicinissimo alla Juventus. L’Italia ancora a porta inviolata è una scommessa da 1,95, si punta invece a 1,70 su almeno una rete dei cechi. Sempre domani gioca anche la Germania, pure vincente all’esordio e in lizza con l’Italia per il primato nel gruppo, che vorrebbe dire qualificazione automatica alle semifinali: il primo posto dei tedeschi è a 1,75, a 2,10 quello italiano. Tornando alla gara della Germania, contro la Danimarca, i flussi di gioco sono ancora più a senso unico. Il 99% delle puntate è andato sull’«1» (a 1,45), praticamente nessuno ha giocato sul «2» dei danesi, dato a 6,35, mentre solo l’«1%» ha indicato il pareggio, proposto a 4,25.

AG/Agipro