Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Precedenti e quote dicono Federer, ma l’impresa contro Thiem e il ricordo del 2009 lasciano uno spiraglio a Del Potro nei quarti di finale degli Us Open. Il tennista argentino arriva alla sfida contro lo svizzero dopo il 3-2 strappato in rimonta contro l’austriaco e per i quotisti Microgame dovrà puntare a un altro colpo per superare l’ostacolo Federer, che non batte dal 2013. La vittoria a sorpresa a Flushing – dove nel 2009 l’argentino conquistò il trofeo battendo proprio Re Roger – si gioca a 4,30. Nelle ultime sei sfide giocate sul cemento il bilancio di vittorie è in perfetta parità, anche se i tre match più recenti sono andati allo svizzero: il quarto successo di fila vola a 1,16, e per i quotisti è probabile che arrivi un altro 3-0, punteggio favorito nel set betting (a 2,00). L’identico esito per Del Potro è lontanissimo a 17,00, il secondo 2-3 consecutivo a suo favore pagherebbe 10,50. Nelle scommesse su chi vincerà il trofeo, intanto, la sfida di Federer è ancora con Nadal, ancora di poco avanti (a 2,25) rispetto al 2,70 del rivale