Pubblicato il in Giocate, News, Scommesse

All’andata si svegliò troppo tardi e non riuscì a recuperare le due reti di svantaggio accumulate nel primo tempo. Nel match di ritorno contro il Manchester City, nel girone F della Champions League, il Napoli può contare sulla fiducia degli scommettitori. Gli azzurri continuano a marciare alla grande in campionato e, seppure sfavoriti dalle quote, hanno raccolto il 59% delle puntate «1X2»: il loro successo si gioca a 2,65 su Microgame. Avanti di pochissimo la squadra di Guardiola, pure in ottima forma: non perde una partita dallo scorso aprile (2-1 in campionato contro il Chelsea) ed è piazzata a 2,50. Sul «2», però, è finito il 30% delle scommesse, mentre si punta a 3,65 sul pareggio. Sia il Napoli che il City hanno un’elevata media realizzativa: 2,65 gol di media tra campionato e Champions per il Napoli, il City risponde con 3 reti circa a partita nelle due competizioni. Vola basso l’Over “classico”: si punta a 1,47 su una gara con almeno tre reti complessive, la versione “extra large” (Over 3,5, gara da 4 gol in su) è data a 1,98. Solo un precedente al San Paolo, giocato nell’edizione 2011/2012 della Champions: finì 2-1 per il Napoli, risultato che replicato domani sera pagherebbe 9,75.

AG/Agipro