Pubblicato il in Generiche, Giocate, News, Press Area, Scommesse

Massima fiducia dai quotisti alla Lazio, ma gli scommettitori sono un po’ più cauti. È la situazione che si presenta alla vigilia del recupero di campionato tra i biancocelesti e l’Udinese. La squadra di Inzaghi ha fatto boom nelle ultime due partite, battendo sonoramente prima la Spal in trasferta (5-2), poi il Chievo in casa (5-1). Per la gara di domani, di nuovo all’Olimpico, gioca da grande favorita, a 1,48, ma secondo i dati Microgame non ha raccolto una schiacciante maggioranza di consensi: il 55% delle scommesse «1X2» è andato sulla vittoria biancoceleste. A frenare il possibile plebiscito di puntate, visto il buon momento dei biancocelesti, è stato probabilmente il buono stato di forma dell’Udinese. I friulani hanno sì rallentato, pareggiando negli ultimi due turni, ma il loro bilancio da quando è arrivato Massimo Oddo in panchina è assolutamente in attivo: una sola sconfitta, contro il Napoli, e poi sette risultati utili consecutivi, cinque vittorie e due pari. I bianconeri (scelti nel 20% delle puntate) sono dati a 6,50 per il colpo all’Olimpico, dove non fanno risultato dal 2014: allora vinsero per 1-0, risultato offerto a 18,00 per domani. Un po’ a sorpresa invece, è la Roma a prendersi la scena nelle preferenze degli scommettitori sui recuperi: i giallorossi sono in un periodo grigio (non vincono da cinque gare, tra campionato e Coppa Italia) e per di più giocano contro la Samp a Marassi, dove hanno perso le ultime due sfide. Il riscatto giallorosso, piazzato a 1,90, è stato scelto da 7 scommettitori su 10, mentre pareggio (a 3,70) e vittoria dei blucerchiati (a 3,90) si sono spartiti equamente il restante 30% delle puntate. L’ultimo successo della Roma a Marassi risale al 2013, quando i giallorossi vinsero per 2-0. Di quella formazione, domani scenderà in campo solo Kevin Strootman, una sua rete è piazzata a 6 volte la posta.

AG/Agipro