Pubblicato il in Giocate, Provider, Scommesse

– Il morale non è al massimo, ma la fiducia degli scommettitori rimane. In vista della sfida contro il Bologna si registrano puntate a valanga sul successo dei nerazzurri che, giova ricordarlo, non vincono in campionato dallo scorso 3 dicembre (5-0 contro il Chievo) e hanno infilato cinque pareggi consecutivi. Sul ritorno al successo di Spalletti è confluito il 97% delle puntate «1X2» secondo i dati Microgame. Del resto l’Inter è anche abbondantemente favorita, a 1,50. Chi punta con le statistiche in mano può optare per il pareggio (a 4,25), che sarebbe il sesto di fila dell’Inter, ma anche il primo fuori casa in questa stagione per il Bologna. Anche i rossoblù stanno vivendo un momento delicato, avendo perso 4 delle ultime 5 gare di campionato. Solo l’1% ha creduto al loro blitz, dato a 6,70. Tra l’altro, l’ultimo successo degli emiliani con l’Inter arrivò proprio a San Siro, nel 2013; allora finì 0-1, risultato che replicato in questa occasione pagherebbe 15 volte la scommessa. Icardi ancora in dubbio, ma nel caso di rientro è pronto a tornare al gol, anche secondo i quotisti che lo danno come più probabile marcatore dell’incontro a 1,80.
L’Inter è a caccia di riscatto, la Roma lo ha già trovato nello scorso turno, battendo il Verona a domicilio. Adesso i giallorossi affrontano un’altra squadra impegnata nella lotta salvezza, il Benevento. Fiducia massima anche per la squadra di Di Francesco, favoritissima a 1,15 (è praticamente la quota più bassa di tutto il turno di Serie A) e ha raccolto il 99,3% delle giocate. Altissimo già il pareggio, a 8,00, doppia cifra per il «2», a 17,00, che ha ispirato solo pochissimi temerari, appena lo 0,3%. Riscuote ampi consensi anche la Sampdoria, contro il Verona a Marassi: pesa il gap in classifica (i blucerchiati sono in lotta per l’Europa, i venete per non retrocedere) e il fattore campo. In casa la Doria ha perso solo due volte, pareggiato altrettante e vinto otto match. Il nono successo davanti al proprio pubblico è dato a 1,45 e ha raccolto il 97% delle puntate. A 4,55 il pareggio, a 7,00 il «2», su cui si è indirizzato solo l’1% degli scommettitori.

AG/Agipro