Pubblicato il in Giocate, Istituzionale, News, Poker, Press Area

Non era ancora mezzanotte quando, dopo solo 15 minuti di gioco, CandyCash nickname di una giocatrice della provincia di Verona ha vinto un VeloX da 120mila euro su People’s Poker.

Una dinamica straordinaria iniziata alle 23.34, quando i rulli del sit’n’go hyperturbo si sono fermati sul montepremi massimo. Insieme alla vincitrice veronese, al fortunatissimo tavolo c’erano anche due siciliani vins95 di Trapani e liccu di Palermo, rispettivamente secondo e terza (si tratta di un’altra rappresentante del poker femminile): per entrambi accredito da 12mila euro. Il regolamento dei VeloX, infatti, nel caso delle partite più ricche prevede una vincita anche per gli outsider pari al 10% del totale, così alla prima classificata sono andati 96.000 euro netti.

L’emozione prodotta dalla moltiplicazione per 6mila volte del buy-in da 20 euro è misurabile anche dalla chat del tavolo dove, tre secondi dopo l’ufficializzazione del montepremi, CandyCash ha scritto: “Oddio…”. La futura vincitrice, però, deve aver subito recuperato il proprio sangue freddo riuscendo a portare al sicuro il bottino nel corso delle 66 mani che hanno scandito la partita.

La veronese ha eliminato uno alla volta i suoi avversari. A tre mani dalla fine l’uscita di liccu che manda preflop e chiude colore alla prima strada, non basta però a superare il full chiuso al river da CandyCash. Sembra un chiaro segno anche alla luce del divario di gettoni tra i due avversari che, quando inizia l’heads-up finale, sono 1.032 a 468.

Il match è stato infine deciso da un tris di 5 materializzatosi quando i bui erano a quota 50/100, una soglia  che lasciava pochi margini ai due finalisti. All’ultima mano CandyCash, in vantaggio con 4 volte le chips dell’avversario, nasconde il proprio punto e lascia che vins95 ad andare in all-in: call d’obbligo sull’ultima puntata e destini già segnati quando si scoprono le carte.

Sono le 23:50 quando il VeloX da 120mila euro di People’s Poker, la partita che nel più breve lasso di tempo consegna i premi più ricchi, viene vinto da una giocatrice veronese: per lei solo l’inizio di un week-end indimenticabile.