Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Quotisti e scommettitori stavolta si dividono. Due letture diverse per la partita tra Tottenham e Juventus, valida per il ritorno degli ottavi di Champions, a due settimane dal 2-2 con cui si è chiuso il duello a Torino. Un punteggio che, stando al mero calcolo matematico, avvantaggia gli Hotspurs, che domani avranno a disposizione due risultati su tre (a meno di un difficile 3-3): valutazione che inevitabilmente sposta la quote da parte di Pochettino e i suoi, offerti a 2,20 su Microgame contro il 3,40 del pareggio e il 3,30 della Juve. Stessa tendenza nelle previsioni passaggio del turno, dove il Tottenham guida a 1,38 contro il 2,80 di Allegri. A ribaltare il pronostico pensano però gli scommettitori: nel 52% dei casi le giocate sono andate sul «2» della Juventus, con gli Hotspurs fermi al 40% e il pareggio appena al 7%. Comunque vada, i quotisti si aspettano una gara dal punteggio “contenuto”: l’Under (centrato nove volte nelle ultime dieci trasferte dei bianconeri) la spunta a 1,80, per un altro Over si sale a 1,95. Più probabile il Goal, a 1,75, mentre sul tabellone del risultato esatto il punteggio favorito è l’1-1 a 6,25.

LL/Agipro