Il Real crolla 1-4 è festa a Cremona: piazza 100 euro sul risultato e stasera vede Roma

Il Real crolla 1-4 è festa a Cremona: piazza 100 euro sul risultato e stasera vede Roma

Non chiamatela fortuna… perché lo scommettitore cremonese che ieri ha piazzato una giocata da 100 euro sul risultato esatto di Real Madrid – Ajax è abituato alle vincite ‘impossibili’. Il player è uno dei numerosi iscritti a concessionari o skin collegati all’offerta Microgame.

E direttamente il vincitore, raggiunto al telefono mentre è al lavoro, a raccontarci le sensazioni di quei momenti.

“Non è la prima volta – conferma – che riesco a pronosticare un risultato esatto con un alto numero di gol. Ai mondiali ricordo il 3-3 di Spagna-Portogallo, in campionato il 2-3 della Juve con l’Inter ed ancora un 3-2 del Napoli, sempre con i bianconeri ma in Coppa Italia”.

Insomma, si tratta di una tipologia di scommessa particolarmente gradita e l’orario della giocata costituisce un preciso indizio: “Ho piazzato la scommessa un quarto d’ora prima dell’inizio perché, come sempre, faccio grande attenzione alle formazioni che scenderanno in campo, per avere a disposizione il massimo di informazioni sullo stato di forma dei calciatori”.

Dunque, poco più novanta minuti di attesa, infiammati dalla dinamica della partita. Con il risultato finale maturato al 72’ minuto, facile prevedere un finale per cuori forti: “Beh sì, ho sofferto come ogni volta che sei ad un passo dal traguardo. Però, anche quando le squadre sono arrivate ad un passo dal gol che avrebbe azzerato la mia vincita, ho mantenuto la consapevolezza che questo tipo di match ha solitamente una fase nella quale si concentrano le marcature: dopo i tanti gol dell’inizio credevo che si sarebbero fermati, e così è stato”.

Su come si siano incastrate tutte le valutazioni e su cosa lo abbia spinto a scegliere definitivamente la giocata, rivela che: “Ero in dubbio tra il 3-0 ed il 4-1 per l’Ajax. Avevo preso in esame alcuni fattori, a partire dal 3-0 rimediato dal Real nel clasico, però poi ho scelto sulla scorta di elementi che preferisco tenere per me”.

Resta segreto l’ingrediente finale della giocata lasciando ad ognuno la possibilità di aggiungere la propria valutazione. Una cosa è certa però, nonostante la quota da 100 volte la posta ed una vincita che ha raggiunto i 10.000 euro, il giovane scommettitore anche oggi si è recato normalmente al lavoro: niente bagordi o festeggiamenti notturni!

E noi ne abbiamo approfittato, a beneficio di tutti gli appassionati e non solo, per chiedergli un pronostico: “Stasera vedo molto bene la Roma – ci ha detto – ma di più preferisco non dire”.

Tags: , , ,