Microgame gateway to Italy: a Sigma il provider si conferma assett strategico per l’ingresso nel mercato nazionale

Microgame gateway to Italy: a Sigma il provider si conferma assett strategico per l’ingresso nel mercato nazionale

Grande soddisfazione in casa Microgame per il successo registrato dallo stand che, fino alla chiusura dello scorso venerdì, ha animato le attività di Sigma, fiera internazionale dell’igaming svoltasi a Malta. Il management del provider italiano, infatti, hanno avuto la possibilità di illustrare a numerosi stakeholders ed operatori specializzati del settore, la proposta commerciale pensata su misura per il mercato italiano.

The gateway to Italy” è stato lo slogan utilizzato per sintetizzare i servizi del portfolio Microgame: una scelta per sottolineare la capacità di fornire soluzioni adeguate all’industria nazionale. Un bouquet commerciale composto da prodotti di gioco e tecnologie gestionali, sperimentato e attualmente in uso presso decine di operatori, sia nel segmento online che retail.

Molto più di uno slogan, visto che la partnership con Microgame si qualifica come un vero e proprio assett strategico per tutti gli operatori intenzionati ad entrare nel mercato italiano. Tanti i visitatori di Sigma che hanno potuto approfondire il tema delle utilities assicurate dal provider che accompagna i clienti nel percorso più agevole, verso business altamente qualitativi.

Non sorprende nemmeno il grande interesse suscitato dalle diverse tipologie di fornitura che Microgame può offrire ai brand intenzionati ad operare in Italia. Nel ventaglio delle proposte ci sono sia formule adeguate agli operatori in possesso di una concessione che ai marchi in attesa di ottenerne una. Una serie di opportunità gradite anche per l’attenzione posta agli aspetti amministrativi e burocratici che in oltre 20 anni di attività hanno contribuito a rendere il modello del provider particolarmente affine alle necessità del mercato tricolore.

Caratteristiche peculiari dell’offerta, come la multicanalità della proposta Microgame, hanno riscontrato vivo apprezzamento anche perché ritenute in grado di rispondere alle necessità emergenti di un settore attualmente in profonda ristrutturazione. Anche sulle sfide imposte dal riassetto normativo e dalla nuova disciplina della pubblicità, temi che determineranno le logiche ed il futuro dell’industry, il management Microgame ha presentato le proprie valutazioni durante la fiera maltese. Spunti di riflessione e analisi, utili a tracciare traiettorie operative piuttosto che a produrre difese d’ufficio.

Un’occasione, quella rappresentata da Sigma, che ha permesso a Microgame non solo di mettere in vetrina i servizi e i pregi dell’offerta commerciale ma anche per avviare un confronto sul futuro del comparto gaming in Italia.