Betting on football, Castaldo (CEO Microgame): “Operatori multichannel vincenti nel mercato italiano”

Betting on football, Castaldo (CEO Microgame): “Operatori multichannel vincenti nel mercato italiano”

«I vincitori nel lungo termine sono gli operatori che concepiscono il gioco come un’esperienza di intrattenimento, e propongono una offerta coerente e efficace.  In Italia, gli operatori vincenti saranno sicuramente quelli con la migliore strategia multichannel. Le restrizioni della pubblicità accelerano questo processo, in particolare in Italia ma temo in tutta Europa». Lo ha detto Marco Castaldo, General Manager di Microgame, nel corso di “Betting on football” a Londra.  Discutendo con altri fornitori di servizi, Castaldo ha sottolineato: «Tanti chiedono le ultime novità tecnologiche ma quello che gli operatori cercano in un provider è soprattutto servizio, possibilmente certificato da una storia di successo alla spalle. La differenza non la farà il palinsesto sportivo ma piuttosto i moduli di affiliazione, di promozione, di CRM, le vere leve commerciali. La tecnologia deve seguire la strategia dell’operatore, non è mai l’inverso».  A proposito del gioco responsabile, un tema molto caldo nell’industria, «l’esperienza di Microgame è di outsourcing per operatori che mediamente cercano il giocatore ricreativo, che gioca cifre basse per divertirsi. Non per motivi morali, è bene chiarirlo, ma perché il business diventa così molto più sostenibile. Come provider possiamo aiutare l’operatore ma è lui che deve decidere la  strategia. Non serve avere strumenti di Intelligenza artificiale per identificare i giocatori problematici. Ci vogliono procedure e, a monte, la volontà dell’operatore per intervenire su eventuali casi di gioco problematico. Questo è il punto di partenza», ha concluso.
NT/Agipro

Tags: , , ,