Sunday Light a Nocciolino: fase spettacolare negli ultimi livelli del torneo

Sunday Light a Nocciolino: fase spettacolare negli ultimi livelli del torneo

In versione Light, come alcune delle specialità più ricercate in estate, il Sunday di People’s Poker ha visto trionfare Nocciolino89. Nonostante l’edizione del domenicale preveda un costo dimezzato, al primo classificato sono andati oltre 3mila euro, mentre per Duccio_70 e a CrazyMind, rispettivamente secondo e terzo, sono stati accreditati 2.217 e 1.561 euro.

Da sottolineare come la somma vinta dal runner-up sia da considerare praticamente tutta netta, visto che il player aveva conquistato il ticket d’ingresso con un sat da 50 centesimi. Tra le caratteristiche del Sunday di People’s Poker, infatti, c’è sempre una corposa fase di qualificazione low-cost che fino all’immediata vigilia dell’evento offre numerose occasioni di vincere una delle partite con in palio i ticket garantiti. Tanti coloro che riescono nella scalata: oltre al secondo piazzato, solo al final table sono stati altri due i giocatori a premio, partiti affrontando spese contenutissime.

Intanto, guardando a ritroso la due giorni di azione registrata ai tavoli, si distingue una fase particolarmente spettacolare disputata negli ultimi livelli del match. In particolare è la mano che regala il double-up al futuro vincitore, disputata 3 left, che descrive efficacemente la rimonta effettuata e risulta molto interessante da analizzare.

Blinds 30/60.000 ante 6.000
Duccio70: stack 1.254.170; fold
Nocciolino89: stack 1.409.576, A♥A♠; raise 155.125
CrazyMind: stack 4.911.254, J♣9♠; call
flop: A♣J♦4♣; N. bet 135.125 – C. call
turn: J♠; N. check – C. bet 329.250 – N. call
river: 3♦; N. check – C. all-in – N. call (754.076)
final: Nocciolino 2.825.152; CrazyMind 3.501.678

 

Un colpo che non inverte i rapporti in cima alla classifica provvisoria ma che produce effetti notevoli sugli equilibri del tavolo.
Il sorpasso di Nocciolino arriva poi grazie ad un AQ che supera le dame di CrazyMind trasformandosi in scala, mentre l’eliminazione dell’ex chipleader è il frutto di un all-in mandato quando al flop cade una scala colore bilaterale che, però, non trova alcuna successiva concretizzazione.

Infine, dimostrazione della ferma intenzione della sorte, sarà ancora un AQ a regalare la vittoria finale a Nocciolino contro Duccio che non vede crescere il valore dei suoi suited connectors (QJ).

 

Tags: , ,