Enada 2020, Microgame subito protagonista tra presente e futuro del gaming

Enada 2020, Microgame subito protagonista tra presente e futuro del gaming

ROMA – Il mondo del gaming si ritrova, da oggi fino al 2 ottobre, a Rimini con l’edizione 2020 di Enada. La più grande fiera italiana del gioco quest’anno si svolgerà con un formula rinnovata e vuole essere un punto di ripartenza per il settore. Microgame sarà tra i protagonisti della giornata di apertura con il CEO Marco Castaldo che prenderà parte al panel “Il nuovo volto del gaming e le nuove opportunità” in programma alla “Vision Arena” – Hall Sud. L’evento, in programma alle 17 e visibile anche in diretta streaming, vedrà la partecipazione, oltre al numero uno del provider italiano, dell’avvocato Stefano Sbordoni (Sbordoni & Partners), Mauro De Fabritiis (Founder MDF Partners) e di Maurizio Ughi, Presidente Obiettivo 2016.
Nel corso del panel verranno affrontati alcuni tra i più importanti temi di attualità che coinvolgono la filiera del gioco: verrà analizzata l’evoluzione del mercato alla luce delle nuove leggi del governo e come le recenti norme (il divieto di fare pubblicità) abbiano influito sul settore. Inoltre verranno approfondite le conseguenze della pandemia e del lockdown guardando però al futuro inquadrando nuove strategie di marketing.