Trionfo del PPT: 462mila euro di montepremi e vittoria di Alioscia Oliva

end 

 La quarta tappa

del PPTour di Nova Gorica

ha polverizzato

tutti i record!

 

 

Il Peoples Poker Tour entra a pieno titolo a far parte del grande circuito europeo: le cifre della quarta e ultima tappa appena conclusa nel palcoscenico del Perla di Nova Gorica parlano chiaro: 308 gli iscritti e 462mila euro il montepremi. Di questi 113mila al vincitore, quasi 70mila al secondo e 46mila al terzo classificato. In tutto 40 i premiati. Sorprende la qualità di gioco e la sfilata di big tra i tavoli verdi: uno su tutti, Salvatore Bonavena e il vincitore Alioscia Oliva che ha battuto all’heads-up una leggenda vivente come Gianni Giaroni. Testimonianza di un tour che nel suo tratto terminale ha catturato l’attenzione dei migliori giocatori a livello europeo. Completano questo quadro la presenza costante di Italia1 – tre programmi per poker1mania – di Odeon tv, e della neonata di casa, la Peoples Tv. In aggiunta i principali rappresentanti della stampa specializzata. L’ultimo atto, il super tavolo finale, una sfida a 8 che ha visto ai nastri di partenza il mitico Ciccio Valenti, la voce del poker italiano che adesso dovrà commentare se stesso e la sua repentina uscita in penultima posizione, nella relativa puntata di poker1mania. Questo super sit è stato vinto dal professionista di Peoples  Vito Erasmo Labarile. Infine il Tour ha laureato il primo professionista del 2011: è Paolo Lobefaro, 20 anni, trionfatore della tappa di Budva.