Giuliana e Vito costretti a ripetere l’anno: saranno nostri Pro anche nel 2011!

Clicca sull'immagine per accedere alla classifica degli eventi live "People's cerca un PRO per il 2011"

 

   I risultati ottenuti nel 2010

   regalano un altro anno

   da Pro a Vito Erasmo Labarile

   e Giuliana flop60 Celestini

 

 

Visti i voti riportati in pagella, Giuliana Flop60 Celestini e Vito Erasmo Labarile saranno costretti…a ripetere l’anno.  Quindi rivestiranno, anche per il 2011, la casacca di People’s. La riconferma è di questi giorni, e se volete saperne di più, non avete che da collegarvi con la nostra Web TV cliccando sull’immagine. Qui non ci resta che congratularci coi nostri campioni, che hanno ampiamente meritato il riconoscimento sul campo. Giuliana ha conseguito a Nova Gorica il miglior piazzamento del nostro Team in un main event del PPT, Vito Erasmo ha vinto il tavolo Vip di Budapest e la Finale di tutte le Finali a Nova Gorica, ed è arrivato a premio sempre in Ungheria. Ma, al di là dei risultati, abbiamo voluto premiare lo spessore umano di due personaggi che hanno onorato il nostro sport e hanno aggregato vecchie e nuove vocazioni. Giuliana ha fatto molto per il poker femminile, e sta muovendo i primi passi alla guida di una sua squadra. Il Team di Labarile, a sua volta, sta diventando sempre più una fucina di talenti. Basti dire che Paolino Lobefaro, uno dei nuovi Pro del 2011, viene dalla sua scuola, come del resto Gaetano Debellis, il giocatore che ha conteso, fino all’ultimo minuto, il titolo allo stesso Lobefaro.

Il 2011, per i due campioni, si prospetta quanto mai esaltante, grazie alle cinque tappe del Tour e all’estensione su Las Vegas delle nostre attività.

Per Mauro Mukmak Magini, invece, non un addio ma un arrivederci. Anche se non farà parte del team Pro, rimarrà legato alla nostra piattaforma da un contratto che gli consentirà di giocare gratuitamente un certo numero di eventi online. Se poi arriveranno buoni risultati, il 2012 potrebbe vedere il suo ritorno a pieno titolo. Pare, fra l’altro, che Mukmak abbia trovato uno sponsor, e che sarà quindi presente d’ufficio ai nostri live. Del resto al nostro simpaticissimo campione è mancata la fortuna, non certo il valore.

A tutti, il nostro più cordiale in bocca al lupo.