Pubblicato il in Bingo, News

jackpotspring_blog3[1]

 

 

   Parte la nuova stagione

   ed è subito “Spring Jackpot”:

   sabato 19 marzo vinti

   76mila euro in Sala Golden

 

 

 

Questa volta è toccato a giggifgp aggiudicarsi nella giornata di sabato 19 marzo, con una modalità a dir poco eccezionale, l’incredibile somma di 75.903,25 euro in sala Golden People’s Bingo. L’importo maturato dall’accumulo tra jackpot e bingo ha assunto carattere di unicità, in quanto realizzato con una serie incredibile di eventi insoliti di cui vi daremo subito conto. Basterebbe cominciare dal dire che il jackpot si è manifestato alla 29esima estrazione, addirittura inferiore al progressivo necessario fissato a 32 che rappresenta un limite statisticamente già difficile da realizzare, con una successione di numeri estratti in cartella di quasi uno ogni due palline. Ciò si accomuna ad un altro evento incredibile dato dal numero di cartelle giocate dal fortunato vincitore: appena 13 al costo di 10 centesimi ognuna, che ha permesso di raggiungere l’ambito premio con soli 1,30 euro. Ricordiamo che è trascorso appena un mese dalla realizzazione dell’ultimo record di gabrisanto11, solo per pochissimo rimasto insuperato in questa occasione. In quella circostanza oltre 78.000 euro furono riscosse dall’appena ricordato gabrisanto11, ancora detentore in assoluto del massimo premio, accompagnato dall’ancor più estrema particolarità di una successiva vincita a distanza di soli due giorni per ulteriori 24.000 euro, acquisiti da drax77 a jackpot appena ripartito nella sua consistenza di accumulo. Da qui ogni osservatore può avere più di un valido motivo per immaginare che questa piattaforma abbia tutte le caratteristiche per promettere, nella sostanza, nuove fantastiche opportunità da regalare ai suoi frequentatori. Nuovi sogni da immaginare e concrete realtà da produrre nella sostanza, capaci con un gioco così semplice e sicuro, di favorire somme importanti, utili se non a cambiare drasticamente la propria vita quantomeno a porre rimedio a problemi comuni piccoli e grandi, condivisi da molti di noi in questi tempi così difficili, o per soddisfare qualche piccola o grande ambizione di acquisto destinata a desideri difficilmente realizzabili in altre forme.

🙂