Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

 

 

 

Roberto Umberto Sabato,

per tutti Roby S con questo PPT

ha piazzato la sua 11esima

banderina “in the money”!

 

 

 

Lui è sempre un personaggio, e fa sempre parlare di sè, qualunque sia il risultato che ottiene ai tavoli: è Roberto Umberto Sabato, per tutti, sempolicemente, Roby S, personaggio mediatiaco del poker italiano e non solo. Figlio di commercianti, Roby gestisca una tabaccheria in provincia di Brindisi e prima dichiara di aver fatto il cameriere nella pizzeria di famiglia, poi il salumiere, poi ha lavorato sia nel negozio di liste nozze della madre che come rappresentante di articoli per liste nozze. Dopo circa 16 anni di carriera di agente di commercio, si è stabilito fisso nella tabaccheria, che è anche ricevitoria ed edicola. Insomma, è uno che il commercio, ce l’ha nel sangue. Eppure a noi pare che ciò che sa vendere meglio Roby è soprattutto la sua immagine. Il brindisino sembra aver fatto suo il celebre aforisma di Oscar Wilde che recita “Se ne parli, se ne parli male, purchè se ne parli”! (Anche se lui di sè in realtà fa parlar sempre bene).

L’avvicinamento al poker lo deve al fratello, che gli fa conoscere questo gioco anche dal punto di vista teorico: legge e studia il nostro Roby e e comincia a capire cosa vuol dire bottone, posizione, rilancio,  all in! La consacrazione ufficiale avviene con il primo evento live in Puglia , a Taranto, nel 2006: di lì in poi un crescendo di emozioni, una serie di successi culminati nella costituzione di una skin,  e l’avvio del suo blog (seguitissimo) da Las Vegas!

Oggi lo abbiamo ritrovato a Malta, in splendida forma come sempre e, anche qui, si è fatto notare: non solo per il suo 31esimo piazzamento che gli ha fruttato 3.800 euro, ma anche e soprattutto perchè uno come lui, in una location del genere fatta di sole mare  e divertimento non poteva che dare il meglio di sè: è venuto accompagnato da alcune hostess, ragazze immagine portavoci della sua skin che hanno allietato gli occhi di tutti sfilando in sala…impossibile per uno così passare inosservato!

Complimenti Roby, ti seguiremo a Las Vegas!

🙂