Pubblicato il in News, Poker, World Series Of Poker

 

 

Ore 12:00 il primo evento:

sedici giocatori

a caccia del braccialetto

nel No Limit da 1,500 $

 

 

Dopo due giorni di trepidante attesa, in cui tutti noi (giocatori, accompagnatori e staff) abbiamo dovuto limitarci al ruolo di osservatori dello straordinario circuito delle World Series of Poker, finalmente è arrivato il momento di fare il nostro ingresso nella sconfinata poker room del Rio Casino per tentare la scalata ad un braccialetto! Certo qualcuno si era già cimentato in tornei minori o in uno dei numerosi tavoli cash di cui il casinò è disseminato, ma l’evento di oggi, quello che hanno atteso per giorni, settimane, mesi, ha il dolce sapore del debutto in società. Soprattutto è la prima volta che entreremo alle al torneo pokeristico più importante del mondo, ostentando con orgoglio il marchio in co-branding WSOP – People’s Poker.

Ma è noto che i giocatori di poker non riescono a stare a guardare in attesa del proprio turno, incapaci come sono di resistere al richiamo dei tavoli verdi. Così ieri sera tre dei nostri 16 player che oggi parteciperanno all’evento #48, il No Limit da 1,500 $, si sono dati appuntamento sulla Strip, al “Rock&Roll” per un sit&go di riscaldamento, che è durato quasi fino all’alba di stamane. Raffaele Bruno, Fabrizio Palma e Massimo Tagliati, ospiti dell’amico Flaminio, si sono infatti sfidati ad un tavolo di altissimo livello con professionisti del calibro di Michele Limongi, terzo all’evento #23 del 13 giugno scorso!

Questa mattina tutti puntuali all’appuntamento delle 11, nella hall del Rio Convention. Dopo un rapido briefing per gli ultimi dettagli, la distribuzione delle divise e delle patch da indossare, la foto di rito del primo scaglione dello squadrone People’s e tutti pronti per il nostro primo “shuffle up and deal!”

m.

Ecco i 16 protagonsti di oggi, già in azione ai tavoli da gioco!