Pubblicato il in News, Poker, World Series Of Poker

 

Un unico scopo,

un sogno comune

per tutti noi italiani:

l’inno di Mameli alle WSOP!

 ^Clicca per vedere il video^

 

 

Il 13 luglio è giorno di pausa. Tutto si ferma per dare la possibilità si giocatori di riposare, prima del rush finale che porterà alla fase più dura del torneo, quella che decreterà i players in the money. Corridoi e sale vuote e silenziose, bar e official store chiusi, anche le chips e le carte sono a riposo, pronte a riprendere le attività domani, quando riprenderanno le “ostilità”. Durante la quotidiana diretta abbiamo provato a sintetizzare le emozioni di questi giorni, attraverso immagini, interviste, classifiche che hanno raccontato la nostra avventura fino a questo punto e che potete rivedere sulla nostra TV.

Unico torneo di oggi è lo speciale freeroll della stampa, in cui è impegnato il nostro Ivan Fantasia con la ferma intenzione di stracciare i colleghi stranieri.

Il Mai Event riparte domani con quattro livelli e 1864 giocatori ancora in corsa per il braccialetto più ambito e quatto players People’s che proveranno a regalarci il sogno di far suonare l’inno italiano nel Convention Center del Rio Casino. Biagio Morciano (308K), Dedde Montagna (167K), Ciccio Nguyen (120K) e Walter Ferrero (104K) ripartiranno a macinare gioco per dimostrare e confermare il talento di cui dispongono, pronti a battere il record detenuto da Filippo Candio. A loro si aggiungono altri due cari amici: Flaminio Malaguti e Nando Lauria. Il tifo per loro sarà sincero e incondizionato come sempre.

Appuntamento dunque a domani, quando un nuovo “shuffle up and deal” darà lo start al Day 3 del Main Event delle WSOP 2011! Intanto noi… continuiamo a sognare…

m.