Credete ancora che il poker sia uno sport da uomini?Vi sbagliate! E scoprite perchè…

Credete ancora che il poker sia uno sport da uomini?Vi sbagliate! E scoprite perchè…
Szilvia Freire, tra le 25 ladies più sexy al mondo!

Spesso volte, anche su questo blog, abbiamo parlato del connubio poker /donne e del fatto che queste ultime, nonostante siano in numero sempre crescente, rappresentino ancora un fenomeno raro in questo mondo, per certi versi ancora troppo machista.

La scarsa presenza femminile ai tavoli da poker si può spiegare solo in relazione a tale velata aurea ancora troppo maschile, (in verità legata più all’immaginario collettivo che lo collega a oscuri e fumosi bar che  non alla realtà delle cose) dato che è ovvio che nel poker, non essendo uno sport basato sulla forza ma su un mix di concentrazione, bravura e fortuna, le donne abbiano le stesse identiche capacità degli uomini, ne più né meno.

Il fatto che non si conoscano tanti nomi di vincitrici donne è solo da rapportare al numero esiguo di signore al tavolo: è quindi questione di statistica, e non certamente un dato legato alla loro bravura. Questo può spiegare anche perché nelle nostre tappe non ci sia stata ancora una vincitrice donna, solo perché le nostre ladies sono in numero ancora troppo inferiore rispetto ai maschietti (la percentuale è tra il 5 ed il 10%).

Eppure, nonostante la disparità numerica, qualcuna ce l’ha fatta e ha riportato importanti risultati: come, ad esempio, Ivana Napolitano, terza classificata nell’evento di Budva, Maria Angela Arena, giocatrice costantemente a premio nei nostri eventi e capace di  riscrivere al storia del Ladies Championship di Las Vegas con un memorabile 89esimo posto, e le nostre testimonial 2011, le due bellissime modelle ungheresi Kristina Polgàr (il cui miglior piazzamento è stato un quarto posto nella tappa di Budapest) e Szilvia Freire capace anche lei di entrare ITM tre volte su sette, dunque in perfetto “average”!

Del resto proprio osservando le donne più continuative e assidue sui tavoli da gioco, ci rendiamo conto che i risultati non mancano di certo: basti pensare a giocatrici come Vanessa Rousso, o Annie Duke, che nella loro carriera hanno vinto tantissimo, o alla talentuosa Jennifer Harman, vincitrice di due bracciali (e di 212.000 dollari) alle WSOP 2002, nonché ospite e commentatrice di molte trasmissioni televisive dedicate al poker (oltre che nostra grande amica).

Insomma, le donne hanno dimostrato ampiamente di potercela fare e, quelle che son riuscite ad arrivare fino in fondo, di essere anche dotate di una particolare tenacia e di una determinazione immensa!

Ovviamente poi l’occhio vuole la sua parte e, quindi, avere una donna al tavolo risulta, oltre che stimolante, anche sicuramente esteticamente caratterizzante: non è luogo comune pensare che le donne considerino l’aspetto estetico un tantino più importante rispetto ai loro “colleghi” maschietti e dunque una presenza femminile ai tavoli da gioco è pur sempre un piacere per gli occhi! In alcuni casi poi è proprio una delizia, specie se si ha la fortuna di sedere al tavolo con chi ha fatto della bellezza il proprio successo e il proprio lavoro. Parliamo delle reginette di bellezza e top model che hanno scelto di affiancare la loro carriera da passerella ai tavoli verdi: e proprio di loro oggi vogliamo parlare, perché è di questi giorni la notizia che un noto sito sportivo americano – Bleacher Report – ha pubblicato la classifica delle 25 donne più sexy che dovrebbero caratterizzare con la loro presenza i circuiti pokeristici nel nuovo anno.

Ebbene, la cosa ci interessa da vicino perché, in questo paradiso di nomi, spicca all’undicesimo posto proprio la nostra bellissima(citata poc’anzi) Szilvia Freire: come a dire e confermare che le due cose, bellezza e bravura, non sono assolutamente due fattori che si autoescludono, anzi, possono tranquillamente camminare a braccetto!

Nel fare i complimenti alla “nostra” Szilvia e salutarla (perché se nella lista non figura nessuna player italiana, lei almeno è testimonial di una poker room tutta made in Italy) speriamo vivamente che questo possa invogliare e convincere tante altre donne ad entrare in questo mondo che di machista ormai (ve lo assicuriamo) non ha davvero più nulla!

Anzi sarebbe il modo per dimostrare che noi donne sappiamo fare le stesse cose degli uomini…la differenza è che sappiamo farle anche sui tacchi a spillo… 😉 ma questa è un’altra storia! 

Per ora chiudiamo riportandovi la classifica delle 25 bellissime e brave players, con la speranza che il 2013 possa annoverare anche nomi di giocatrici italiane!

E se anche tu che stai leggendo fai parte dell’universo femminile corri in lobby e tenta le qualificazioni per la tappa… noi non aspettiamo altro che valorizzare le nostre Ladies!

In bocca al lupo Donne! 🙂

 

 

 

1. Sara Jean Underwood

2. Liv Boeree

3. Vanessa Rousso

4. Jennifer Leigh

5. Summer Altice

6. Shannon Elizabeth

7. Jayde Nicole

8. Chantal Mcnulty

9. Fatima Moreira De Melo

10. Christina Lindley

11. Szilvia Freire

12. Tatjana Pasalic

13. Joanna Krupa

14. Lacey Jones

15. Erin Ness

16. Trishelle Cannatella

17. Liz Lieu

18. Evelyn Ng

19. Beth Shak

20. Leo Margets

21. Sandra Naujoks

22. Tiffany Michelle

23. Kara Scott

24. Sofia Lovgren

25. Clonie Gowen