Pubblicato il in News

Cuffietta per ripararsi dall'aria condizionata... e poi, il coccodrillo71, a Las Vegas era pronto allo show!

 

La partita dell’Italia riesce ad unire il nostro Paese come pochi altri eventi e, dalla mia personale pagina facebook, mi sono reso conto di quanto questi due mondi si sovrappongano, considerati i commenti sulla partita di ieri e gli innumerevoli link ai servizi di posate – soprattutto “cucchiaini” – offerti agli amici inglesi! Ieri ho anche capito che i pokeristi sono una “razza” speciale, in grado di fare più cose contemporaneamente, come soffrire, gioire, tifare…e grindare!

Sì, avete letto bene, grindare: ben 600, infatti, pur non rinunciando a tifare Italia, hanno mantenuto quella indole più terrena, più pratica, portando il montepremi del Super Sunday fino a 53mila500 Euro, per poi tenere un occhio fisso sul pc e arrivare a conquistare il primo premio a cinque cifre! Ci è riuscito PILLICCCCCCHHH, un nickname che sembra proprio l’urlo di un tifoso dopo il goal della propria squadra: peccato non fosse assimilabile a nessuno dei nostri in campo…urlo che il giocatore avrà comunque lanciato, visti i 12.118 Euro conquistati con questa vittoria! Per quanto non siano riconosciute come vere lacrime di dolore, i 6mila Euro del secondo posto sono certamente riusciti ad asciugare quelle del coccodrillo71, il campano Antonio Cosentino, già finalista nella tappa di Kranjska Gora del PPTour 2011 e protagonista di una giornata da ricordare nello Special Event di Las Vegas, sempre lo scorso anno, quando aveva fatto tiltare alcuni giocatori americani con un po’ di trash talking tutto misto “napoletan-americano”! La terza piazza del podio è andata a 1CIRIACO che, col numero che precede il nome, quasi come un articolo indeterminativo, sembra voler rimanere nell’anonimato. Il fine settimana era cominciato bene per Piero JAGUAR60_ Pallassini, già citato nel nostro articolo per la conquista del pacchetto per l’Evento di San Marino: anche in questo caso un Final Table nel quale, però, non riesce a far meglio della decima posizione, accontentandosi di 722 Euro. In totale i premiati sono stati 103.

A questo punto la scaramanzia di noi italiani mi impone di non dire più nulla… però, per dovere di cronaca devo aggiornarvi sul fatto che il Super Sunday il 1° luglio non ci sarà… tra noi pokeristi/tifosi ci siamo capiti! 😉

Per i pokeristi puri, invece, l’appuntamento con il nostro domenicale è rimandato all’8 luglio, ancora alle 19, ancora con 50mila Euro garantiti sul piatto!

if   🙂