Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

 

Ore 2:10

Termina il Day 1B del Main Event con 72 giocatori che accedono al Day 2 e raggiungono i 46 del Day 1A. In testa troviamo Diego Riccio, con quasi 180mila chips, seguito da Claudio Grigolato. Accede alla seconda fase un unico People’s Poker Pro: Mauro Fischietti (40K), mentre Walter Ferrero è proprio l’ultimo eliminato della giornata. Prima tra le donne Sara Viozzi, quarta con oltre 130K… Appuntamento con tutti voi a domani alle 14:00… buonanotte a tutti e restate collegati!

 

Ore 11:45

A quindici minuti dal termine del nono livello, con 79 player ancora in gioco, Sara Viozzi estrae la carta che decreta il numero di mani che verrà giocato prima della chiusura del Day 1B: 6, come ieri sera… poi tutti a dormiere…

 

 

Ore 00:00

Fine 7° livello e Gaetano Preite ci racconta di una mano terribile. Dopo due bad beat è rimasto con poco più di 25mila chips e con QQ da UTG decide di limpare, ma trova altri sei call, tra cui l’UTG+1. Fabio Di Giampietri da BB rilancia 3600, Gaetano pusha, manda anche UTG+1 e foldano tutti tranne Di Giampietro. Show down: BB mostra AA, UTG QQ e UTG+1 KK. Subito set di K al flop, ma al river Gaetano trova la scala… Di Giampietro il colore… Don Tano è player out…

Ora i superstiti sono 103…

 

Ore 21:30

Si torna dalla pausa cena con 136 player ancora in gara sui 180 di partenza. Si ripartirà con il livello 6, bui 200/400, ante 50 e in testa l’uomo bolla di Kranjska Gora Marco Valletta che, per l’occasione, sfoggia un nuovo taglio di capelli…

Tutti ai tavoli ma attenti all’abbiocco…

 

Ore 19:50

Incredibile mano al tavolo 4… Apre Dodet da cutoff, pusha 12K Boskovic da SB, ripusha Cabitza 35mila da BB. Call di Dodet che mostra AA, Boskovic 44 e Cabitza JJ. Flop 4xx, poi più niente… Gianluca Cabitza è player out… pot a Boskovic, side pot a Dodet…

 

 

Ore 19:30

A tre quarti d’ora dalla pausa cena, al tavolo 4 Gaetano Preite ha innescato una guerra di bui con Gianluca Cabitza che prova a rubare, ma il nostro Don Tano calla ogni raise del sardo…

 

Al tavolo 5 Walter Ferrero si tiene intorno ai 48K e sembra tranquillo, nonostante sia tornato solo da poche ore dagli States, dopo aver risolto l’odissea del passaporto…

 

Mauro Fischietti al tavolo 6 Mauro Fischietti  sfoggia un’invidiabile abbronzatura e uno stack di 50K… bello alto come le fiorentine che piacciono tanto a lui!

 

Ore 17:05

Fabrizio Lazzari, finalista di Saint Vincent, è corto. Al raise di Curreri manda resti per 3500 chips con A♣10♠. Chiama Lo Nano con 55, ma Curreri si isola pushando con KK e induce Lo Nano al fold. Pessima idea, visto che al flop esce 547… set mancato per Curreri, 2 al turn e si apre la possibilità del gutshot per Lazzari, ma il river è 8 e Lazzari è player out…

 

Nonostante la “retrocessione” a fratino, il Burbero Matteo Impagliatelli è ancora dei nostri… benedice i player e si prenota per un posto nel paradiso del poker…

 

Ore 16:30

Una passeggiata nei corridoi del Kursaal e troviamo l’accesso ad una balconata che domina la Sala Arengo… colpo d’occhio da mozzare il fiato sugli oltre 170 giocatori… il crepitio delle chips qui è da brividi, come il suono delle cicale in una fresca sera d’estate…

 

 

Allo scadere del primo livello, finalmente i nostri Pro entrano in sala… la sorte li punisce e li mette tutti allo stesso tavolo: Walter, Gaetano e Mauro… con Rockfeller e Andrea Taurino… più che un tavolo da poker sembra una riunione di famiglia…

 

Per fortuna l’ultimo tavolo è il primo a rompersi e Gaetano viene presto spostato…

 

Ma non tutti sembrano essere felici: “Noooo… dove vai Don Tano?”

Ore 15:35

Abbiamo il primo player out… con il più classico dei cooler. Fivebet 6.500 di Gianluca Cabitza, sixbet di Alessio Nardone 13.000, si va ai resti: AA per Gianluca, KK per Alessio. Al flop scende prima un K che illude lo short… poi un A… Alessio Nardone riceve il pollo…

Gianluca Cabitza schizza in testa!

 

Il caso oggi ha deciso di “premiare” le coppie: Irene Baroni e Davide Costa siedono accanto allo stesso tavolo… brutta posizione quella di Davide che dovrà parlare dopo la sua compagna…dalle facce non sembrano felicissimi!

 

Stessa sorte per Damiano Sette e il suo maestro: il ciabattatore Emidio Matricini. Loro sembrano averla presa in modo decisamente più leggero…

 

Decisamente più complici Dedde Montagna e Cristiano Blanco…

 

In attesa della Polgar, sfilano le bellezze nella sala… rigorosamente bionde e appariscenti: Francesca Fratazzi è subito in azione…

 

Erika Biborka Kovats, invece, si fa attendere, ma subito Ivan è da lei per una disinteressata intervista…

 

E finalmente arriva la più attesa di tutte… la nostra Krisztina al tavolo dei raccomandati!

 

 

Ore 14:35

Con 35 minuti si ritardo, viene dato lo shuffle up and deal… 116 player alla partenza e una gran coda al banco delle registrazioni…

 

Il vento di maestrale ci accoglie in questo venerdì di luglio, mitigando il caldo di un sole che splende in un cielo senza nuvole. La poker room che ieri ha ospitato 115 giocatori, oggi è ancora vuota. Mentre i player si aggirano irrequieti nei corridoi del Kursaal, i soli ad attraversare la sala sono i membri del nostro staff, impegnati negli ultimi accorgimenti prima della partenza del Day 1B. Ore 14:00 prevista la partenza della diretta e del torneo, ma siamo già pronti al consueto ritardo…