Pubblicato il in News, Press Area

 

Riportiamo il Comunicato Stampa diffuso qualche minuto fa a tutte le agenzie da parte di Microgame SpA:

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il Presidente ed Amministratore delegato del Gruppo Microgame, Fabrizio D’Aloia, comunica che a far data dal 27 luglio 2012 si è dovuto risolvere ogni rapporto con Anna Aurigemma mentre con alcune altre persone del suo staff il rapporto era già stato risolto in precedenza.

 

Inoltre il Gruppo, con l’obiettivo di fornire un servizio costantemente migliore ai propri clienti, ha ritenuto di avviare un importante processo di riorganizzazione finalizzato ad assicurare che il servizio fornito rimanga costantemente allineato all’evoluzione del contesto competitivo del mercato del gioco italiano. Altri obiettivi della riorganizzazione in atto, che si concluderà nei prossimi mesi, sono l’incremento del livello di:

  • efficacia nello sviluppo delle soluzioni per il mercato;
  • efficienza interna, così da assicurare la possibilità di contenere i costi aggiuntivi derivanti dalla crescente onerosità della normativa.

 

La nuova organizzazione, come nella tradizione Microgame, assicurerà, ed anzi rafforzerà, la massima attenzione alla compliance delle soluzioni tecniche e commerciali alla complessa normativa nazionale.

 

Massimiliano Casella, membro del CdA e socio storico della Società, ha assunto il ruolo di advisor dello sviluppo strategico con l’obiettivo, tra gli altri, di individuare ed implementare innovative forme di collaborazione con i clienti attuali e potenziali finalizzate a fornire concrete risposte alle nuove complessità che emergono sul mercato del gioco on line, anche in relazione al diffondersi dell’offerta non autorizzata. Marco Castaldo, membro del CdA, ha assunto il ruolo di coordinatore dei progetti di implementazione operativa e di sviluppo aziendale.

In attesa del completamento del processo di riorganizzazione del Gruppo Microgame, Francesca Artioli coordina le attività commerciali, Gianfranco Pinto coordina le attività relative al personale, mentre Marco Castaldo assume il ruolo di Amministratore Unico della società Nuova Pianeta Scommesse.