Verso il PPTour Saint Vincent – Pasemal73 trova l’incastro giusto …e non vuol fermarsi

Verso il PPTour Saint Vincent – Pasemal73 trova l’incastro giusto …e non vuol fermarsi
Michele Cusenza, runner up, qui al Perla di Nova Gorica

Non è per nulla nuovo all’impresa, anzi conquistare il ticket per partecipare al PPTour è ormai diventata una preziosa e simpatica consuetudine per Pasquale Conte.
Il player romano, nella vita libero professionista e noto in lobby con il nick di pasemal73, si è aggiudicato il ticket in palio ieri sera, valido per raggiungere il prossimo 9 gennaio Saint Vincent, e sedere ai tavoli del Main Event dell’evento live made in People’s.
Oltre all’iscrizione per l’appuntamento principale del Tour, a pasemal73, come da prassi, sarà anche corrisposto un contributo per le spese della trasferta: ovvio che a questo punto la speranza di Pasquale sia quella di lasciare la rinomata località turistica non prima del 13 gennaio, quando in programma c’è il final table!
Se sull’esito finale e sulla sorte che lo accompagnerà nel corso del torneo non vi può essere oggi alcuna certezza, il primo risultato di cui può sicuramente andar fiero pasemal73 è la conferma nelle qualifiche on line.
Come detto, infatti, Conte non è nuovo a questo tipo di imprese, essendo riuscito a strappare, solo nel corso della stagione 2013, ben due ticket per il PPTour.
Il giocatore romano è riuscito a farsi ‘invitare’ ad entrambe le tappe slovene della stagione pokeristica che sta per concludersi: da aggiungere, però, che sia a marzo in quel di Kranjska Gora che a settembre a Nova Gorica, Conte si è dovuto fermare prima dell’area in the money.
“Questa volta, però – ci confessa Pasquale – il mio obiettivo è superare l’asticella e finalmente ottenere una soddisfazione anche dall’evento live”.
Un segnale incoraggiante intanto è già arrivato, qui di seguito la mano finale che ieri sera gli è valsa l’agognato ticket.
Conte che parte con 90 k, riceve KJ; mentre per l’oppo (Michele Cusenza) che ha uno stack di 30k possiede un incoraggiante A9 di partenza.
Al flop arrivano AQ4 che confermano il vantaggio di oppo e mettono Conte nella condizione di attendere un difficile incastro o un eventuale runner-runner.
Al turn il T fa materializzare la scala per Conte che non manda resti ma riesce comunque a far versare 12 k al suo avversario, in possesso di una top pair sempre meno utile.
Il push giunge al river quando scende un ininfluente 5: show down e Pasquale è al PPTour!